Samsung Galaxy S7

I problemi più comuni di Galaxy S7 e come risolverli

Galaxy S7 è stato forse il top di gamma più desiderato dagli utenti nel corso del 2016 e probabilmente continuerà ad esserlo fino all’uscita del nuovo top di gamma di Samsung. Purtroppo, come per ogni grande terminale che viene usato da milioni di utenti, sono stati scovati alcuni problemi. Noi abbiamo raggruppato i più comuni ed oggi vi proponiamo alcune soluzioni.

Il problema della durata della batteria

La durata della batteria è un problema che affligge molti smartphone, ma ancor di più Samsung Galaxy S7.

La prima mossa da effettuare, se soffrite di questo problema, è quella di eliminare le applicazioni potenzialmente pericolose per la batteria. Facebook e Messenger sono da sempre le applicazioni che causano più problemi agli utenti in termini di durata della batteria. La cosa migliore da fare è quindi scaricare Facebook Lite, una variante più leggera e senza problemi.

Queste applicazioni problematiche non si limitano solo a Facebook e Messenger ma sono estese anche ad altre applicazioni che gli operatori telefonici installano sui nostri terminali. La cosa migliore da fare è quindi quella di eliminarle.

Abbiamo trattato questo argomento in maniera più ampia in un nostro articolo disponibile al seguente link, nel caso vogliate approfondire la questione.

Samsung Galaxy S7

Il problema del rallentamento delle prestazioni

Il problema del rallentamento delle prestazioni appartiene ad un’ampia categoria di utenti ed è molto difficile capire l’origine del problema. Ma avanziamo per gradi. Un problema che riguarda il rallentamento del dispositivo potrebbe essere causato, ancora una volta, da una delle applicazioni installate.
Tuttavia i moderni smartphone sono conosciuti come dispositivi che rallentano nel corso del tempo e questo potrebbe essere un fattore determinante. Analizziamo però tutte le possibili cause.

  1. Memoria interna al limite

    Galaxy S7, viene venduto nella sua versione base con 32 GB di memoria interna. Quando si riempie troppo il terminale e si utilizza la maggior parte della memoria interna, potrebbero verificarsi dei rallentamenti.

    Una buona idea, nel caso facciate molte foto, è quella di archiviarle in qualche servizio online.

  2. Effettuare un cambio di launcher

    All’apparenza effettuare un cambio del launcher non potrebbe portare a nulla di buono per quanto riguarda le prestazioni. Tuttavia, sappiamo che la personalizzazione che Samsung apporta al sistema operativo non è del tutto leggera e pratica. La TouchWIZ potrebbe infatti ridurre le prestazioni del terminale.

  3. Effettuare un ripristino

    Se nonostante i precedenti consigli non siete riusciti a risolvere la problematica dell’anomalo allentamento del dispositivo, l’unica strada che vi resta da percorrere è quella del ripristino. Vi basterà andare nelle impostazioni, selezionare backup e ripristino e optare per un ripristino completo del terminale.

Samsung Galaxy S7

Problemi di Bluetooth e Wi-Fi

I problemi al Bluetooth e al Wi-Fi non sono rari, anzi, sono del tutto frequenti. Il metodo più veloce per verificare se siamo di fronte ad un problema di network oppure dello smartphone, è quello di collegare un altro terminale alla stessa rete Wi-Fi. Se il nuovo device riesce a collegarsi tranquillamente ci basta eseguire pochi semplici passi per riportare tutto alla normalità.

  1. Disattivare ed attivare il Wi-Fi o il Bluetooth. Se il problema non viene risolto, è possibile passare al secondo step.
  2. Riavvia Samsung Galaxy S7. Alcune volte, quello di cui ha bisogno il terminale per risolvere parecchi problemi, è semplicemente un riavvio. Se nemmeno in questo modo avete risolto i problemi che affliggono lo smartphone, eseguite il prossimo step.
  3. Iniziare da capo la procedura di accoppiamento con la rete Wi-Fi. Fate in modo che il vostro smartphone dimentichi il network e procedete nuovamente con l’inserimento della password.

Riavvio improvviso di Samsung Galaxy S7

Si tratta di un problema comune, specialmente negli ultimi mesi. Alcuni terminali si sono riavviati infinitamente mentre altri hanno presentato semplici riavvii improvvisi. Tutto questo potrebbe essere causa di un’applicazione che incide sul sistema, di un aggiornamento di Android oppure una scheda madre danneggiata.

Se il vostro smartphone si riavvia senza motivo potrebbe essere colpa di un improvviso surriscaldamento oppure di un’applicazione problematica. Se con l’eliminazione di alcune applicazioni che secondo il vostro punto di vista avrebbero potuto causare tale riavvio il problema non fosse risolto, la migliore opzione è quella di procedere con il ripristino del terminale.

  • Fabio

    Ha dato più problemi che altro questo smartphone…

  • Davide

    L’ho appena condiviso su Facebook. Grazie mille 😉

  • Borrelli Angela

    il mio telefono non mi consente di ascoltare la radio o la musica per più di 5-10 minuti e poi si blocca, per continuare devo comunque riattivare il telefono; é capitato a qualcuno?; c’è una soluzione?