Nintendo Switch

Nintendo Switch registra il tutto esaurito negli Stati Uniti!

Nintendo, nota azienda attiva nel settore dei videogiochi, qualche mese fa ha annunciato una nuova console che ha suscitato grande stupore in tutti gli utenti affezionati al marchio. La console si chiama Nintendo Switch e ve l’abbiamo presentata qualche mese fa.

Da pochissimi giorni, la nuova console, è sul mercato. È stata infatti ufficialmente rilasciata il 3 marzo. I dati di vendita, per ovvi motivi, adesso sono ancora del tutto sconosciuti ma, a quanto pare, Nintendo Switch è introvabile negli Stati Uniti.

Tutti i centri delle principali catene attive in America hanno registrato il tutto esaurito. Il Senior Director di GameStop, Eric Bright, ha dichiarato, nel corso di una recente intervista, che il debutto di Nintendo Switch è stato uno dei migliori degli ultimi anni. È stato quindi senza ombra di dubbio un successo, per alcuni versi anche inatteso viste le critiche che sono state rivolte all’azienda produttrice.

Le persone, per riuscire ad acquistare il nuovo prodotto, si sono messe in fila di prima mattina. Il successo da parte di GameStop è stato dichiarato, almeno per gli Stati Uniti. Infatti si pensa che quando Nintendo rivelerà i dati di vendita della console resteremo molto stupiti dal numero di console vendute.

Basti pensare che Nintendo abbia avuto davvero tanto tempo per preparare scorte a sufficienza per rifornire tutte le catene. A quando pare però la richiesta dei clienti ha superato ogni aspettativa e proprio per questo è stato registrato il tutto esaurito.

A questo punto, quindi, siamo molto curiosi di scoprire i dati di vendita anche per confrontarli con i dati della concorrenza e scoprire se siamo davvero davanti ad un day one da fuoriclasse oppure se le scorte non erano così tante come si pensava.

Al momento Nintendo Switch è facilmente reperibile nel nostro paese su Amazon Italia al prezzo di 324,97 euro.