Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 con display OLED Full Edge: addio alle cornici?

A seguito delle sfortunate vicende che hanno recentemente colpito Samsung, tutte le speranze della società sudcoreana sono riposte in Samsung Galaxy S8, il nuovo flagship che dovrebbe portare con sé interessanti novità sia dal punto di vista hardware che per quanto riguarda il design.

Avviso! Trovate tutte le info aggiornate sul samsung galaxy s8 all’interno del nostro articolo: samsung galaxy s8 

Samsung Galaxy S8 – Novità e ultimi rumor

Proprio nelle ultime ore sono trapelate alcune informazioni, provenienti da una fonte interna a Samsung, secondo cui Samsung Galaxy S8 sarà caratterizzato da un rapporto schermo/superficie del 90%, utilizzando la medesima soluzione adottata da Xiaomi con il nuovo Mi Mix ed andando quindi ad eliminare quasi totalmente le cornici laterali. Il tutto optando per un lettore di impronte digitali ottico e rinunciando al classico tasto home fisico.

Samsung Galaxy S8
Pronti a dire addio al tasto Home fisico?

Stando a quanto dichiarato da Park Won-sang, il principale ingegnere di Samsung Display, la società è intenzionata a proseguire gli sviluppi su questa strada, realizzando smartphone con una superficie frontale occupata dal display sempre maggiore, puntando a raggiungere il 99% nel giro di qualche anno. (Il rapporto medio degli smartphone attualmente disponibili sul mercato è dell’80%).

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8: cosa aspettarsi? Ecco tutti i dettagli emersi fino ad oggi

Non è da escludere che qualche cambiamento significativo si avrà già con Galaxy S9 ma, piuttosto che tuffarci in previsioni azzardate, limitiamoci ad osservare la realtà attuale e trarre beneficio dell’innovazione apportata da parte della multinazionale sudcoreana, preparandoci ad accogliere a braccia aperte l’imminente flasghip e sperando di non rimanerne delusi.

Per il resto, la società non ha rilasciato ulteriori dettagli in merito, per cui sarà necessario attendere qualche dichiarazione ufficiale per saperne di più. Nonostante ciò, sulla base di quanto affermato, il nuovo top di gamma sembra avere tutte le carte in regola per rendere l’episodio avvenuto con Galaxy Note 7 solo un lontano ricordo. Non ci resta quindi che restare in attesa del Mobile World Congress 2017 di Febbraio per scoprire cosa ci riserverà il venturo Samsung Galaxy S8.