trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Come trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Hai finalmente deciso di abbandonare il tuo vecchio Windows Phone per passare al lato oscuro del robottino verde, ma non hai la più pallida idea di come trasferire i contatti da Windows Phone ad Android? Niente paura, non è necessario ricopiare l’intera rubrica a mano, la procedura è più semplice di quanto credi e basteranno alcuni semplici step per portarla a termine. Scopriamo insieme come fare!

Trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

È bene sapere che, similarmente a quanto avviene con Gmail, anche su Windows Phone i contatti vengono sincronizzati in cloud, in questo caso su Outlook. Per procedere con il trasferimento della rubrica sul nuovo smartphone è quindi necessario innanzitutto esportare i contatti da Outlook, così da poter successivamente procedere con l’importazione degli stessi sul nuovo smartphone.

  1. Per prima cosa è necessario recarsi sulla pagina Contatti di Outlook.com ed effettuare il login;
  2. Dopo aver fatto ciò dovrai cliccare sulla voce “Gestisci“, presente nella barra in alto, e cliccare sulla voce “Esporta contatti” nel menù a tendina;
    trasferire i contatti da Windows Phone ad Android
  3. A questo punto sarà necessario cliccare semplicemente su “Esporta” nella finestra a scorrimento comparsa sulla destra.
    trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Una volta portata a termine la procedura ed effettuato il download del file contenente tutti i contatti, prima di poter proseguire con l’importazione della rubrica dobbiamo convertire il file CSV appena scaricato nel formato vCard.

Convertire backup contatti da CSV a vCard

Per convertire il backup dei contatti da CSV a vCard e trasferire i contatti da Windows Phone ad Android, è necessario scaricare ed installare sul proprio PC l’utility gratuita CSV to vCard, disponibile per il download da qui, e seguire un paio di semplici step:

  1. Una volta avviato il programma, la prima operazione da compiere sarà quella di cliccare sul tasto “Browse“, posto in alto a destra, e selezionare il file “contacts.csv” precedentemente scaricato;trasferire i contatti da Windows Phone ad Android
  2. Successivamente potrai procedere con la conversione cliccando sul tasto “Convert“, che provvederà a salvare nella stessa directory del file di origine un nuovo file chiamato “contacts.vcf“.trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Terminata tale operazione sarà possibile utilizzare uno dei due metodi elencati a seguito per importare i contatti sul tuo nuovo smartphone Android.

 1  Importare i contatti su Android senza applicazioni di terze parti

Per effettuare l’importazione della rubrica sul tuo smartphone Android utilizzando le opzioni offerte dal sistema basterà seguire alcuni semplici step, che ti toglieranno meno di un minuto:

  1. Prima di tutto, collega tramite USB il tuo smartphone al PC e copia su di esso il file “contacts.vcf” precedentemente convertito;
  2. Adesso passiamo allo smartphone: apri la rubrica e premi il tasto menù; dovresti trovarti di fronte ad una schermata del genere:backup contatti Android
  3. Tappa su “Importa/esporta” e ti apparirà il seguente sottomenù che ti permetterà di scegliere come preferisci importare la lista contatti: in questo caso scegli l’opzione “Importa da file .vcftrasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Ben fatto, adesso potrai avere accesso a tutti i contatti anche sul tuo nuovo e fiammante (qualcuno ha detto Samsung Galaxy Note 7? 😛 – NdR) smartphone Android!

 2  Sincronizzare contatti Windows Phone con Gmail

Se invece preferisci trasferire i contatti da Windows Phone ad Android effettuando sin da subito la sincronizzazione con il tuo account Gmail, la procedura da seguire è leggermente differente, ma nulla di complicato. Vediamo insieme i passi da seguire:

  1. Effettua il login al tuo account Google da qui (se non hai ancora un account Gmail dovrai seguire la procedura guidata di registrazione), clicca sul menù “Gmail” a sinistra e individua l’opzione “Contatti“;
    Come trasferire rubrica da Android ad Android con Gmail
    La classica schermata di Gmail, nulla di più familiare!
  2. Quindi, all’apertura della pagina Contatti, clicca sull’opzione “Importa” presente sotto il menu “Altro“;
    Come trasferire rubrica da Android ad Android con Gmail
    “Ancora nessun contatto”? Rimediamo subito 😛
  3. A questo punto sarà necessario cliccare su “File CSV o vCard“, seguendo la procedura guidata e selezionando infine il file scaricato da Outlook;
    Come trasferire rubrica da Android ad Android con Gmail
    È possibile anche importare i contatti mediante altri servizi!
  4. Finita la parte eseguibile via PC, passiamo allo smartphone Android. Detto ciò, sarà infatti necessario seguire la nostra guida su come aggiungere o eliminare account Gmail su Android e, come per magia, ritroverai tutti i contatti sincronizzati.

Conclusione

Come avrai avuto modo di notare, trasferire i contatti da Windows Phone ad Android non è per nulla complicato ed è alla portata di tutti. Il principale vantaggio di sincronizzare la rubrica con l’account Gmail associato al tuo smartphone Android è che qualora dovessi decidere di cambiare nuovamente cellulare, passando ad un nuovo device Android, la rubrica contenere i tuoi contatti non verrà mai persa!

Per qualsiasi dubbio, domanda o segnalazione non esitare a lasciare un commento utilizzando il box presente a fine articolo.