Super Mario Run

Super Mario Run arriverà anche per Android, parola di Nintendo

Tenetevi forte: Super Mario sta per tornare sui nostri smartphone. E non grazie agli emulatori, ma con un gioco nuovo di zecca: Super Mario Run. La notizia pubblicata durante la presentazione del nuovo IPhone 7 ha fatto brillare gli occhi dalla felicità non solo gli addetti del settore, ma anche i milioni di fan del simpatico idraulico italiano.

In un anno dove Nintendo è tornata in auge grazie prevalentemente alla pubblicazione di Pokémon Go e con l’annunciazione dell’arrivo del NES Mini per il Q4 del 2016, l’azienda di Kyoto prova a cavalcare l’onda con la presentazione di Super Mario Run con lo scopo principale di riuscire ad organizzare meglio il proprio futuro dopo anni decisamente bui.

Super Mario Run
Shigeru Miyamoto, creatore di tante saghe tra le quali Mario Bros, presenta Super Mario Run.

Il nuovo titolo è un runner game dove il gameplay risulta essere molto semplificato: attraverso un singolo tap sul display Mario salterà, cercando di raccogliere più monete possibili, evitare o eliminare i soliti avversari che compariranno, mangiare i funghi per crescere e arrivare più alto possibile al palo della bandiera per terminare il livello.

La grafica risulta molto graziosa e carina senza aver snaturato quella originale, con una buona cura dei dettagli. Anche il sonoro, leggermente rivisitato, richiama i temi dei titoli precedenti. Tra l’entusiasmo generale, è stato dichiarato che saranno presenti differenti modalità di gioco che garantiranno una maggiore longevità a Super Mario Run.

Super Mario Run
Screenshot del gameplay tratto dalla presentazione di Super Mario Run.

Attualmente è previsto il rilascio solo per i dispositivi Apple nel periodo Natalizio di quest’anno, ma i vertici di Nintendo hanno assicurato che sono già pronti a sviluppare una versione di Super Mario Run anche per Android in futuro. Gli analisti hanno previsto (e confermano) che il titolo potrebbe battere diversi record di download nel giro di brevissimo.

Al momento non si conosce molto altro su Super Mario Run: il prezzo rimane un mistero, anche se è sicuro che saranno presenti acquisti in app per poter sbloccare livelli o modalità. Rimaniamo in attesa di maggiori informazioni e sviluppi da Kyoto, quartier generale di Nintendo. Nel frattempo, per tutti gli amanti dell’idraulico italiano più famoso del mondo, non resta che iniziare ad allenarsi con i vecchi titoli per combattere l’attesa!