Meizu M3 Max

Meizu M3 Max è ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Nonostante l’interesse generale sia attualmente rivolto all’IFA 2016 di Berlino, con i riflettori puntati sui principali brand protagonisti nell’attuale mercato degli smartphone, in data odierna è arrivato l’annuncio ufficiale di Meizu M3 Max, il nuovo phablet della società cinese che strizza un occhio all’autonomia, caratterizzato da un display di dimensioni piuttosto generose e scocca unibody in metallo. Ma vediamo meglio cosa ha da offrirci!

Meizu M3 Max – Caratteristiche tecniche

Stando alle dichiarazioni ufficiali rilasciate dalla società, Meizu M3 Max sarà caratterizzato da un display IPS FullHD da 6″, SoC octa-core MediaTek Helio P10 con clock a 1,8 GHz accompagnato da una GPU Mali-T860, 3 GB di RAM, 128 GB di storage (espandibile tramite microSD), fotocamere da 13 e 5 megapixel e lettore di impronte mTouch 2.1 integrato nel tasto Home fisico anteriore.

Meizu M3 Max
Il nuovo Meizu M3 Max!

Il tutto gestito da Android, con la classica interfaccia proprietaria Flyme, e alimentato da una batteria da ben 4100mAh, con ricarica rapida mCharge (60% di carica in poco meno di mezz’ora) che dovrebbe garantire una discreta autonomia. Non manca infine il supporto  hybrid dual SIM e alle varie connettività tra cui GPS, Bluetooth 4.1, Wi-Fi (2,4 e 5 GHz) LTE e infrarossi.

Disponibilità e prezzoMeizu-M3-Max-3

Per il resto, stando a quanto emerso, Meizu M3 Max dovrebbe essere disponibile per l’acquisto in Cina da metà settembre nelle varianti cromatiche Champagne Gold, Silver, Gray e Rose Gold, al costo di 1.699 Yuan, al cambio circa 230 euro. Non un prezzo particolarmente allettante visto e considerato che, una volta importato in Italia, il prezzo del dispositivo potrebbe lievitare arrivando intorno ai 300 euro.