digital car key

Digital Car Key: Samsung e Mercedes-Benz salutano le vecchie serrature

Samsung in questi giorni sta tentando di gestire nel migliore dei modi la difficile situazione del suo Galaxy Note 7. Ciò non disturba però il suo programma e impegno all’IFA di Berlino, dove recentemente ha presentato, in collaborazione con il noto brand tedesco Mercedes-Benz, la nuova Digital Car Key per le automobili del fututo.

Mercedes-Benz è già membro dell’OAA (Open Automotive Alliance), alleanza che unisce i migliori marchi automotive internazionali per l’implementazione di Android Auto sui propri mezzi. Nonostante questo impegno, il marchio di Stoccarda ha lavorato strettamente con Samsung per rendere ogni smartphone Galaxy NFC-enabled utilizzabile come chiave.

digital car key
Le nuove Mercedes-Benz si potranno aprire con i dispositivi Galaxy di Samsung: addio chiavi!

Come abbiamo appena accennato, il suo funzionamento sarà basato sulla tecnologia NFC (near field comunication): sia l’auto che lo smartphone dovranno esserne dotati. Dopo aver associato i due dispositivi tramite una rapida e semplice procedura guidata, si potrà sostituire la vecchia chiave semplicemente avvicinando il telefono alla portiera. Riconosciute le credenziali, l’auto si aprirà.

Stesso procedimento per l’avvio dell’automobile: dovremo posizionare lo smartphone in un apposito vano rendendo possibile il suo riconoscimento al sistema: non appena avvenuto, si potrà iniziare il viaggio. Per evitare spiacevoli sorprese come scassinamenti o furti, Mercedes-Benz installerà sulla maniglia lato conducente chip NFC-eSE a prova di manomissione rendendo altamente sicuro l’utilizzo della Digital Car Key.

Naturalmente questa soluzione verrà implementata solo sulle future vetture del colosso tedesco e sarà fruibile solo con gli smartphone Samsung appartenenti alla gamma Galaxy che dispongono di tecnologia NFC. Come accennato poco sopra, Mercedes-Benz è membro di OAA e una futura integrazione di questa opzione in Android Auto non sembra essere così remota.