Xiaomi VR Toy Edition

Xiaomi VR Toy Edition, ecco la proposta low-cost di Xiaomi per la realtà virtuale

Nonostante Xiaomi sia conosciuta principalmente per i suoi smartphone, nel corso degli ultimi anni la società cinese non ha perso occasione per puntare anche ad altri settori con gadget tecnologici di varia tipologia, passando dal fitness e dalla smart-home fino ad arrivare all’igiene orale. Oggi è il turno di Xiaomi VR Toy Edition, la nuova soluzione del gigante cinese pensata per realtà virtuale e compatibile con la piattaforma Daydream di Google.

Il device sarà in grado di ospitare smartphone con schermi compresi tra i 4,7 ed i 5,7 pollici e dovrebbe sfoggiare una buona qualità costruttiva grazie alla scocca realizzata in Lycra (fibra sintetica dotata di proprietà elastiche) e EVA (Etilene vinil acetato), caratterizzata da delle dimensioni di 201 x 107 x 91 mm per un peso di 208,7 grammi.

Xiaomi VR Toy EditionSulla parte superiore troviamo un pulsante in metallo che permetterà di interagire con lo smartphone, mentre lo scomparto dedicato a quest’ultimo sarà facilmente richiudibile grazie ad una comoda cerniera lampo; scelta interessante ed innovativa che permette al visore VR di Xiaomi di distinguersi dagli altri attualmente in commercio.

Presente infine la possibilità di inserire una fascia elastica per la testa con lo scopo di mantenere il visore sugli occhi senza usare le mani, che dovrebbe rivelarsi particolarmente comodo da indossare anche per un utilizzo prolungato grazie ai materiali utilizzati.

Xiaomi VR Toy Edition
Un’anteprima delle diverse varianti di Xiaomi VR Toy Edition

Detto ciò, il visore sarà realizzato in diverse varianti (che potete vedere nell’immagine sopra) e arriverà inizialmente in Cina solo per i beta tester, che potranno acquistarlo al modico prezzo di 1 Yuan (13 centesimi circa). Non sono invece emersi dettagli in merito alla possibile data di lancio, anche se il prezzo di vendita di Xiaomi VR Toy Edition dovrebbe aggirarsi intorno ai 49 Yuan (circa 7 euro).