Nexus Marlin

HTC Nexus Marlin avrà Snapdragon 821 e 4GB di RAM

La scorsa settimana un benchmark di AnTuTu aveva svelato al mondo le specifiche di HTC Nexus Sailfish: oggi invece è il turno di HTC Nexus Marlin, ovvero il top di gamma e l’erede designato del Nexus 6P di Huawei. Andiamo a scoprire meglio il cuore di questo nuovo dispositivo!

Mentre Sailfish avrà caratteristiche più contenute e si rivolgerà alla fascia media del mercato, Marlin è stato studiato per chi vorrà ottenere il massimo dalla propria esperienza Android. Entrambi avranno a bordo il nuovissimo Android 7.0 Nougat.

Nexus Marlin
Sarà questo il design del nuovo Nexus Marlin?

Facciamo una piccola premessa: i benchmark non sono altro che software in grado di svolgere una serie di test per verificare le prestazioni e riconoscere l’hardware di un sistema. Spesso però non restituiscono risultati affidabili per diverse cause, come ad esempio la similitudine tra componenti hardware nonostante la loro evoluzione, proprio come nel caso del SoC del Nexus Marlin.

Come possiamo vedere dallo screenshot trapelato in rete, AnTuTu rileva che a bordo dell’HTC Nexus Marlin ci sarà il Qualcomm Snapdragon 820, ma in realtà sappiamo per certo grazie ai colleghi di AndroidPolice che disporrà dell’821. Oltre a questo piccolo dettaglio, il noto benchmark riconosce la GPU Adreno 530, una risoluzione di 2560×1440, ben 4 GB di RAM che garantiranno un perfetto multitasking, 32 GB di memoria interna (si presume verrà commercializzata anche la versione da 128GB), fotocamera posteriore da 13MP (qualcuno vocifera 12) e la frontale da 8.

Nexus Marlin
Non fatevi ingannare: AnTuTu non riconosce ancora il Qualcomm Snapdragon 821, che sarà a bordo dell’HTC Nexus Marlin.

Le specifiche uscite dal benchmark vanno aggiunte a quelle di cui siamo già a conoscenza, ovvero un display da 5.5 QHD AMOLED (all’incirca 3.7 milioni di pixel), lettore di impronte digitali sul retro, USB Type C, bluetooth 4.2, NFC, altoparlanti nella zona inferiore e una batteria molto performante da 3450 mAh.

Queste sono tutte le notizie che abbiamo raccolto dal giorno in cui Google ha ufficializzato la collaborazione con HTC per la costruzione dei suoi due nuovi Nexus. L’attesa di vederli presentare sta aumentando e a Mountain View sanno come tenere sulle spine i tanti fan del robottino verde. E se la prossima notizia riguardasse la data di ufficiale di presentazione?