LG V20

LG V20: teaser ufficiale svela nuovi indizi sul comparto audio

Dopo il lancio alquanto deludente di LG G5, la società coreana si prepara alla presentazione ufficiale del prossimo top di gamma, ovvero l’LG V20. Oggi torniamo a parlare del nuovo flagship di LG, a seguito di un teaser ufficiale rilasciato dall’azienda che ci permette di conoscere nuovi dettagli riguardanti le caratteristiche di punta del nuovo smartphone.

L’immagine teaser pubblicata non rivela molte informazioni, ma lascia spazio ad uno slogan che può essere tradotto con “ascolta, vedi e molto altro”, seguito da un’immagine raffigurante un microfono professionale con sopra un LG V20, segno che il dispositivo riuscirà a distinguersi grazie ad un comparto audio di alto livello, rappresentando di fatto una svolta nel settore degli smartphone Android.

LG V20Come trapelato in precedenza, infatti, LG V20 sarà il primo smartphone a sfoggiare un Quad DAC Hi-Fi a 32 bit (nello specifico parliamo del DAC ES9218 SABRE), basato su architettura HyperStream II a 32-bit, dotato del supporto ai più svariati formati audio lossless tra cui FLAC, ALAC, AIFF, WAV, DSD512 e PCM con frequenze di campionamento fino a 384kHz/32-bit, con sezione di amplificazione cuffie caratterizzata un’uscita pari a 2Vrms e capace di garantire una qualità sonora senza eguali grazie all’implementazione dell’Analog Volume Control (AVC), pensato per offrire un rapporto segnale/rumore di 130dB.

Per quanto riguarda le restanti specifiche, ricordiamo che LG V20 dovrebbe essere uno smartphone modulare caratterizzato da un display QHD da 5,5 pollici, SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 820 accompagnato da una GPU Adreno 530 e affiancato da 3/4GB di RAM e 32/64GB di memoria interna espandibile mediante microSD fino a 256GB. Il comparto fotografico dovrebbe invece sfoggiare un sensore posteriore da 20 megapixel e frontale da 8 megapixel.

In ogni caso, lo smartphone sarà presentato in via ufficiale rispettivamente il 6 settembre a San Francisco e il 7 settembre a Seoul (com’è possibile, notare anche dall’immagine teaser) ed avrà a bordo Android 7.0 Nougat, l’ultima release dell’OS di casa Google. Insomma, le premesse sono davvero buone, staremo a vedere se il dispositivo riuscirà a soddisfare le aspettative. Restate sintonizzati per saperne di più!