Google Duo

Con Google Duo avremo videochiamate semplici ed affidabili

Oggi è stato il giorno della presentazione di Google Duo, applicazione annunciata durante l’ultimo Google I/O. Sicuramente non sarà una app che stravolgerà le nostre abitudini attraverso qualche innovazione particolare, ma di certo offrirà l’opportunità di effettuare videotelefonate tra diversi dispositivi nella maniera più semplice e comoda possibile.

L’universo delle app dedicate alle videochiamate è molto ricco e non è difficile trovare alternative: è sufficiente svolgere una piccola ricerca all’interno del Play Store per comprendere quanto sia vasta l’offerta disponibile. Spesso però non risultano tutte chiare e immediate per l’utilizzo: proprio in questo Google Duo cercherà di fare la differenza, rendendo l’operazione semplice come eseguire una classica telefonata.

Oltre a rendere possibile tutto ciò su dispositivi con sistemi operativi differenti (Cross-platform), Google Duo non necessita di avere un account per poter eseguire una videotelefonata: basterà semplicemente avere il numero di telefono della persona con cui si vorrà comunicare, comporlo (o richiamarlo dalla rubrica) e dare l’ok tramite un tap.

Google Duo
La funzione Knock Knock (il nostro toc toc) ci permetterà di ricevere l’anteprima di quel che vedremo.

La funzione Knock Knock ci permetterà di visualizzare ancor prima di rispondere cosa ci sta trasmettendo il numero chiamante. Duo è un’app intelligente che muterà in maniera dinamica la qualità dei video a seconda della bontà della rete che si starà utilizzando, e di effettuare switch perfetti da rete mobile a Wi-Fi. Google assicura che l’app funzionerà correttamente anche in presenza di reti con deboli segnali o connessioni non particolarmente veloci.

Queste funzioni saranno garantite grazie all’utilizzo del protocollo QUIC (Quick UDP Internet Connections) sviluppato da Google stessa e grazie all’utilizzo della crittografia end-to-end la privacy degli utenti sarà sempre al sicuro.

L’intuitività rimane comunque il cavallo di battaglia di Google Duo. Essendo un’app multipiattaforma (attualmente all’appello manca solo la versione per Windows Phone) garantisce di poter comunicare a tutti i dispositivi mobili compatibili senza vincoli di marchio. Per chi non avesse pazienza di attendere il rilascio sul Play Store, può scaricare l’APK qui. Noi siamo già in fase di test: voi lo avete già scaricato?

Price: Free