Pokémon Go: arriva un power bank a forma di Pokéball!

Fino a qualche anno fa esistevano i tormentoni estivi musicali, hit che ci tenevano compagnia una stagione intera accompagnandoci verso l’autunno, ma come ben sappiamo i tempi cambiano: non esistono più le mezze stagioni, il calciomercato non chiude mai e le canzoni sono state sostituite da fenomeni virali. L’esempio più eclatante è quello di Pokémon Go, capace di far impazzire milioni di persone in tutto il mondo.

Ormai è diventato un must avere Pokémon Go sul proprio smartphone
Avere Pokémon Go sul proprio smartphone è diventato un must.

Ormai il fenomeno è completamente globale: in tanti si sono immedesimati in cacciatori di Pokémon girando per ogni strada delle città, con lo sguardo fisso sui propri display nella speranza di trovare i più ambiti e preziosi. Tutto questo ovviamente implica un consumo extra delle batterie dei dispositivi.

Pokémon Go
Ormai quasi tutti abbiamo una power bank, soluzione ideale per non rimanere a corto di batteria durante le giornate.

Come abbiamo potuto analizzare nell’articolo di presentazione, l’applicazione Pokémon Go implementa la tecnologia della realtà aumentata, che necessita l’utilizzo della fotocamera, rilevatore GPS, bussola e connessione dati attiva. Tante risorse che stremano le batterie. La soluzione più immediata è quella di armarsi di power bank e caricabatteria per essere sempre pronti alla caccia.

Pokémon Go
Piccola foto della power bank a forma di Pokéball.

Ma da oggi è possibile avere una soluzione più performante e originale: sul sito magicalsuperstore è stata rilasciata una power bank a forma di Pokéball da 5300 mAh. Grande quanto un pompelmo e dotata di connettore USB 2.1 A e due led (blu e rosso a seconda dello status della batteria), sarà commercializzata anche con una fibbia che permetterà di legarla o attorno alla cintura o ad uno zaino.

Pokémon Go
Sarà possibile anche applicarla ai propri zaini grazie alla fibbia che sarà allegata.

Disponibile a breve sul sito di ecommerce Etsy, il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 40$, non proprio una cifra economica rapportata alle comuni power bank attualmente in commercio, che sicuramente non hanno lo stesso fascino e appeal di questa a forma di Pokéball. Chi di voi ci sta facendo un pensierino?