Pokémon GO

Pokémon GO potrebbe implementare lo scambio dei Pokémon tra giocatori

Nonostante uno degli obiettivi di Pokémon GO fosse quello di connettere tra di loro i giocatori, una delle principali pecche riscontrate nell’attuale versione del gioco è l’impossibilità di sfidare altri allenatori o scambiare Pokémon con amici e membri della stessa squadra. Secondo quanto dichiarato in una recente intervista rilasciata a Business Insider da John Hanke, CEO di Niantic Inc., la funzionalità di scambio potrebbe essere inclusa con i prossimi aggiornamenti.

Pokémon GO: un ritorno al passato?

Il CEO ha infatti affermato che l’interazione tra i giocatori nel mondo reale, oltre ad essere una delle funzioni più attese, è “un elemento fondamentale” del gioco presente fin dalla versione Game Boy, in cui era possibile scambiare i propri Pokémon con quelli degli amici. L’aggiunta di tale funzionalità non può quindi che essere un’aggiunta gradita per contribuire al miglioramento dell’esperienza videoludica offerta dal gioco.

Pokémon GO
Pokémon GO Plus, un bracciale bluetooth che consentirà di ricevere notifiche sui Pokémon nelle vicinanze e catturarli senza dover usare il telefono.

Inoltre, le dichiarazioni rilasciate da John Hanke hanno lasciato spazio anche ad eventuali novità e miglioramenti riguardanti le funzionalità per la realtà aumentata, che ad oggi rappresenta una delle funzioni che più caratterizzano il gioco di casa Niantic, senza però purtroppo entrare nei dettagli.

In ogni caso, ad oggi Pokémon GO è ancora piuttosto acerbo e tutto quello che abbiamo avuto modo di vedere finora non rappresenta dunque la versione definitiva del gioco. Alla luce di ciò, non ci resta che attendere per scoprire quali saranno le novità introdotte dalla società con i prossimi update. Ma nel frattempo: Gotta catch’em all!

Price: Free+