SoC MediaTek Helio X30

MediaTek Helio X30, ufficiale il nuovo SoC deca-core con architettura TSMC a 10 nanometri

Nel corso delle ultime ore è stato annunciato ufficialmente il nuovo SoC deca-core MediaTek Helio X30, destinato ai device di fascia alta e prodotto dall’azienda taiwanese per sostituire l’attuale Helio X20 oltre che per competere con i nuovi Qualcomm Snapdragon 820/823. Ma andiamo a vedere meglio di che si tratta.

MediaTek Helio X30Il nuovo processore sarà prodotto con processo produttivo FinFET a 10 nanometri di TSMC, riducendo i consumi rispetto al suo predecessore, e dovrebbe essere caratterizzato dalla presenza di quattro core Cortex A73 Artemis operanti a 2,8GHz, quattro core CortexA53 a 2,2GHz e due core Cortex A35 a 2GHz e GPU quad core PowerVR 7XT.

Troviamo inoltre il pieno supporto alle ultime tecnologie di memoria RAM LPDDR4 fino a 8GB, UFS 2.1 e fotocamere fino a 26 megapixel, anche in versione con doppio sensore. Mentre sul fronte connettività troviamo un modem LTE Cat.12 con supporto alla Three Carrier Aggregation che, grazie alla combinazione delle tre bande di frequenza disponibili, 800, 1800 e 2600MHz, permetterà di raggiungere velocità fino a 300Mbit al secondo in download.

Per il resto, la società ha confermato che l’inizio della produzione di massa del SoC MediaTek Helio X30 è previsto per novembre, per cui prima di iniziare a vedere qualche smartphone con a bordo il nuovo processore probabilmente dovremo attendere almeno fino alla seconda metà del 2017. In ogni caso, sarà interessante vedere se il nuovo chipset riuscirà a dimostrarsi all’altezza delle soluzioni proposte dalla concorrenza.