Google Arts & Culture

Google Arts & Culture: arriva il supporto Cardboard e Art Recognizer

Le applicazioni dedicate agli smartphone ci garantiscono un facile accesso a dati e informazioni specifiche. Sfogliando all’interno del Play Store possiamo notare come il catalogo sia vasto e assortito per qualsiasi categoria. Anche l’arte, materia fondamentale e pilastro della nostra cultura, ha diverse applicazioni, ma mancava qualcosa che potesse raggrupparla per offrirla agli utenti in maniera più diretta e semplice: Google ieri ha presentato le novità di Google Arts & Culture, che oltre all’app, ha anche un sito dedicato.

Google Arts & Culture
La versione web del progetto Google Arts & Culture.

Nata da Google Art project, l’applicazione ha unito le potenzialità di Google Foto e Street View, garantendo una copertura immensa: sarà possibile consultare le opere di oltre 1000 musei di 70 nazioni, ordinate e ordinabili per artista, anno di realizzazione, corrente artistica e luogo. Sarà utilizzabile anche la funzione Art Recognizer: ci basterà avviare l’applicazione, accendere la fotocamera e inquadrare l’opera per poter avere tutte le informazioni a riguardo. Questa feature attualmente è utilizzabile solo in 3 musei, ma a breve verrà ampliata l’offerta.

Google Arts & Culture
Le foto panoramiche non possono mancare in Google Arts & Culture.

Le novità non finiscono qui: infatti, oltre al motore di ricerca interno ben strutturato e completo assieme al riconoscimento tramite foto, ci verrà offerta la possibilità di visitare in musei con la tecnologia della realtà aumentata. Tramite Google Cardboard potremo vedere da vicino e nei dettagli le opere di tutto il mondo senza perderci in tante ricerche.

Google Arts & Culture
Alcuni nomi degli artisti presenti nel database di Google Arts & Culture.

Importantissima anche la sezione “Visita”, che consentirà di visualizzare quali opere sono presenti nel museo che avremo ricercato, gli orari di apertura al pubblico, eventuali aperture straordinarie ed eventi in calendario oltre a mostrarci le indicazioni stradali per raggiungerlo.

Google Arts & Culture
Vi siete dimenticati il nome dell’opera o semplicemente volete ancora più dettagli a riguardo? La funzione Art Recognizer di Google Arts & Culture sarà sempre pronta.

Un progetto ben strutturato ed efficiente, dal quale potremo ottenere tantissime informazioni utili per arricchirci culturalmente ed essere sempre preparati al meglio per le nostre visite. Chissà come deciderà di procedere Big G a classificare ogni opera d’arte nella nostra nazione, data l’immensità del patrimonio che abbiamo da offrire. Intanto, il rating alto degli utenti dimostra quanto Google abbia svolto un buon lavoro. Voi l’avete già scaricata?

Google Arts & Culture
Price: Free