backup contatti Android

Backup contatti Android: ecco come esportare o sincronizzare la rubrica

Siete intenzionati ad acquistare un nuovo smartphone e avete la necessità di salvare i contatti per trasferirli sul nuovo dispositivo? State per installare una custom ROM sul vostro smartphone e volete esportare la lista contatti per non perderli? Oppure avete più di un dispositivo e volete avere la stessa rubrica su tutti? Se avete risposto sì a una di queste domande allora continuate a leggere l’articolo per conoscere i migliori metodi per effettuare il backup contatti Android.

Come salvare rubrica Android

Per esportare i contatti presenti sul vostro smartphone esistono diversi metodi a seconda che vogliate:

  • Salvare il backup senza utilizzare applicazioni di terze parti;
  • Sincronizzare i contatti con l’account Gmail per condividerli con più dispositivi;
  • Salvare il backup sul PC, se dovete effettuare un wipe della memoria interna del dispositivo;

A seguito andremo a vedere insieme le varie procedure per effettuare tale operazione, così da aiutarvi a scoprire qual è il metodo più adatto alle vostre esigenze.

 1  Backup contatti Android senza applicazioni di terze parti

Per effettuare il backup utilizzando le opzioni offerte dal sistema Android, sarà necessario seguire alcuni semplici step.

  1. Aprite la rubrica e premete il tasto menù; dovreste trovarvi di fronte ad una schermata del genere:backup contatti Android
  2. Tappate su “Importa/esporta” e vi apparirà il seguente sottomenù che vi permetterà di scegliere come preferite esportare (o eventualmente importare) la vostra lista contatti;backup contatti Android
  3. Per esportare la lista sulla memoria esterna del vostro smartphone tappate su “Esporta in archivio” e date l’OK al successivo pop-up di conferma;backup contatti Android
  4. Per il ripristino dei contatti, ripetere l’operazione e tappare su “Importa da archivio”, o “Importa da scheda SIM” a seconda di dove si è eseguito il backup della rubrica Android.

 2  Sincronizzazione lista contatti con account Google

Questo metodo si concentra sul backup dei contatti online attraverso il vostro account Google ed è la procedura perfetta se avete un sacco di contatti e volete risparmiare un po’ di spazio sulla memoria interna del vostro smartphone. Tale operazione permette di non dover eseguire ogni volta il backup della lista contatti poiché, dopo aver impostato il tutto, il backup verrà fatto automaticamente ogni volta che modificherete, eliminerete o aggiungerete un contatto.

Per seguire questo metodo avrete bisogno di una connessione ad internet e di un account Google per il backup e il ripristino dei contatti. Oltre a ripristinare il backup contatti Android sul vostro dispositivo è possibile anche accedere ai contatti su diversi dispositivi, compreso il vostro PC, recandovi alla pagina web di Gmail e accedendo col vostro account.

  1. Per prima cosa aprite il menù di impostazioni del vostro smartphone Android e tappate sull’opzione “Account”;backup contatti Android
  2. Nella schermata seguente tappate su “Aggiungi un account” e vi troverete davanti ad una lista in cui dovrete selezionare “Google”;backup contatti Android
  3. Inserite i dati del vostro account Google e dopo aver dato l’OK dovrebbe avvenire la sincronizzazione.
  4. Infine, assicuratevi che nelle impostazioni dell’account appena aggiunto sia presente la spunta su “Sincronizza contatti”;backup contatti Android

 3  Esportare rubrica Android con Super Backup: SMS & Contacts

Se siete in cerca di un’app all-in-one potreste invece dare un’occhiata a Super Backup, una delle applicazioni di backup contatti Android più scaricate disponibili sul Google Play Store che si rivela l’ideale se volete funzioni aggiuntive per esportare la rubrica senza dover utilizzare il PC. È possibile creare backup pianificati e inviarli via e-mail o creare copie di backup di applicazioni, dati delle applicazioni, messaggi, segnalibri e registri chiamate.

  1. Prima di tutto è necessario scaricare l’applicazione dal Play Store;
  2. Successivamente, dopo aver aperto l’app tappate sull’opzione “Contatti”, selezionate l’opzione “Backup” e scegliete il nome da assegnare al file di backup che verrà esportato;
  3. A questo punto dovrebbe avviarsi automaticamente il backup, al termine del quale apparirà un pop-up in cui vi verrà chiesto se volete inviarlo alla vostra mail.
  4. Per pianificare i backup, invece, andate nelle impostazioni dell’applicazione, tappate “Impostazioni programmazione” e selezionate “Backup contatti” per scegliere ogni quanto effettuare automaticamente il backup.
  5. Per ripristinare il backup, aprite la rubrica e dalle impostazioni selezionate l’opzione “Importa/esporta”.

L’articolo è concluso, se avete dubbi o domande da porre non esitate a chiedere lasciando un commento nel box qui sotto.