Mophie Power Reserve

Mophie Power Reserve: recensione e opinioni sul Power Bank tascabile

Quello delle batterie esterne è un mercato che cresce parallelamente a quello degli smartphone, ed è proprio per la scarsa autonomia dei dispositivi odierni che spesso ci affidiamo a queste per estendere la durata della batteria del nostro smartphone. A tal proposito, oggi analizziamo pregi e difetti di Mophie Power Reserve, un Power Bank particolarmente compatto da portare sempre in giro con voi.

Mophie Power Reserve – Design, dimensioni e funzionalità:

Mophie Power Reserve

La batteria esterna presenta un design molto minimale e moderno, come per tutti i prodotti della società, che sotto quest’aspetto non deludono mai poiché gli ingegneri si impegnano sempre per avere un buon rapporto tra qualità e funzionalità del prodotto.

Nella parte anteriore del device sono presenti, bene in vista, il nome dell’azienda (Mophie) e gli indicatori LED che ci mostrano l’energia disponibile (dopo la pressione del tasto posto sul lato destro della batteria). Sulla parte sinistra troviamo invece il cavetto micro USB per collegare uno smartphone, mentre sul lato superiore il tasto per il supporto che rende la batteria un portachiavi e una porta utile per riporre il cavetto in dotazione nella confezione. La batteria è in grado di erogare energia pari a 1,0 A, quindi come un normale adattatore da muro per smartphone.

Mophie Power Reserve ha una capacità di 1350 mAh ed è caratterizzata da delle dimensioni molto compatte di 38.1 x 72.1 x 14.0 mm per un peso di soli 55,9 grammi. La batteria, purtroppo, a causa della sua capacità veramente ridotta riesce a garantire soltanto il 60% di ricarica degli smartphone più comuni, andando però in favore della trasportabilità dato il suo ingombro minimo.

Acquista – Amazon.it

Mophie Power Reserve

La batteria è disponibile su Amazon Italia al prezzo di 49,99 euro a cui non vanno aggiunte le spese di spedizione dato che sono incluse nel prezzo. Il prezzo della batteria è molto elevato, se consideriamo la sua capacità ridotta, e crediamo che l’azienda abbia esagerato in un mercato dove le batterie esterne si stanno diffondendo a macchia d’olio e dove si riescono a trovare alcuni Power Bank ad un prezzo molto contenuto e in grado di immagazzinare molta più energia.

Conclusioni:

In sintesi, Mophie Power Reserve non è in grado di ricaricare completamente un comune smartphone ma il suo forte è nelle dimensioni davvero compatte, tuttavia crediamo che una batteria di questo genere, sopratutto per il prezzo a cui viene proposta, non è un acquisto consigliato. Se però siete in cerca di un Power Bank di dimensioni ridotte, anche a discapito della capacità della batteria, questo prodotto potrebbe fare al caso vostro.