Migliori fitness tracker

La nascita dei dispositivi indossabili ha nel tempo prodotto diverse tipologie di fitness tracker, alcune delle quali orientate prettamente al monitoraggio dell’attività fisica ed altre invece presentatisi come ibridi rispetto gli smartwatch – poco ingombranti al polso e dal massimo comfort – imponendo come smartband per offrire una ricco pacchetto di funzionalità, spesso anche complesse, al punto tale da produrre una varietà di prodotti tanto ampia da rendere complessa anche la scelta del bracciale perfetto.

Quale fitness tracker acquistare è una decisione da prendere sulla base delle proprie necessità, oltre che preferenze prettamente basate sull’impatto estetico, imparando a capire esattamente cosa si stia cercando da un activity tracker e soprattutto quali sono i più affidabili. L’orientamento è quindi da eseguire sull’elenco dei migliori fitness tracker, proposti e catalogati offrendo i dettagli tecnici, le immagini e persino le comparazioni con i Pro ed i Contro, schiarendosi le idee sui prodotti più innovativi dell’attuale mercato, compatibili con Android – oltre che con altri OS smartphone – ed ovviamente diversificati in base alle differenti fasce di prezzo.

Per recarti subito alla scheda del prodotto clicca sul nome del fitness tracker:

Xiaomi Mi Band 2

Xiaomi Mi Band 2 come Miglior fitness tracker

La rivoluzione wearable nel mondo è partita – in modo concreto – con la proposta low-cost targata Xiaomi, rendendo accessibile un prodotto come la Xiaomi Mi Band 2 e la Mi Band 1S con qualità costruttive, come la leggerezza ed il design favorito da bracciali intercambiabili, ed un ricco pacchetto di funzionalità spesso ad un quarto del prezzo dei competitors primari.

Ciononostante il profilo tecnico non è esiguo, collocandosi a mani basse tra i migliori fitness tracker grazie a tutte le funzionalità di monitoraggio dell’attività fisica – pedometro, calcolo della distanza, controllo del sonno – ed alcune peculiarità uniche come le notifiche LED, la vibrazione per le sveglie, un’autonomia senza pari sino a 3 mesi e, nella versione MI Band 1S, persino il sensore battito cardiaco.

Display e/o LED 0,42 pollici, OLED
Connettività Bluetooth 4.0 LE
Funzioni Sveglia, Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App, Montiraggio battito cardiaco
Batteria 70 mAh – Circa un mese di autonomia
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.4 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione Mi Fit: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

L’applicazione Mi Fit, disponibile per Android ed iOS, permette di sfruttare molteplici funzionalità offerte dall’OS proprietario passando dalle generiche proprie dei migliori smartwatch, come la sveglia con vibrazione e le notifiche per calendario, chiamate e traguardi delle app, senza dimenticare il monitoraggio del sonno ed il controllo del battito cardiaco proprie degli accessori fitness.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 Qualità del bracciale scarsa
Autonomia elevata Scarsa capacità di comunicazione con Google Fit ed app terze
Notifiche in-app
Sveglia

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Xiaomi Mi Band

Prezzo Amazon Non disponibile

Prezzo Amazon EUR 35,50

Misfit Flash

Misfit Flash come miglior fitness tracker

Sviluppato per tentare la giusta fusione tra essenzialità e praticità d’uso nel monitoraggio di attività fisica e sportiva, il Misfit Flash si è imposto sul mercato come un wearable ricco di funzionalità direttamente utili senza però rinunciare ad un profilo estetico inusuale per i fitness tracker, specialmente rispetto gli attuali indossabili di settore o di pari fascia come la Xiaomi Mi Band, trasformandosi anche in un ciondolo.

Privo di un qualsivoglia display, oltre che strutturato essenzialmente su di un core circolare con LED integrati, il seguente activity tracker rappresenta uno dei più completi ed economici bracciali ai quali rivolgersi ottenendo ottime prestazioni grazie all’autonomia dai ben 6 mesi ed al preciso tracciamento attività, potendo inter-cambiare il bracciale nelle varie colorazioni in base all’uso ed alle situazioni tenendo conto dell’impermeabilità sino a 50 metri.

Display e/o LED Display assente, 12 micro-LED
Connettività Bluetooth 4.1
Funzioni Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate
Batteria Non specificato – 6 Mesi
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.1 e superiori
App di gestione Misfit: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

L’omonima app Misfit, perfettamente compatibile per piattaforma Android ed iOS, proietta senza dubbio quest’indossabile tra i migliori fitness tracker della categoria per economicità, features significative come il monitoraggio del sonno e delle calorie bruciate, proponendosi meno come smartband e più come un virtual coach al proprio polso.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 sino a 50 metri Notifiche app assenti
Autonomia tra le più elevate di settore Vibrazione e sveglia assenti
Convertibile in bracciale e spilla

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Misfit Flash

Prezzo Amazon Vedi su Amazon.it

Jawbone Up Move

Jawbone Up Move come miglior fitness tracker

Tra i pedometri low-cost e maggiormente versatili, il Jawbone Up Move rappresenta una delle scelte più complete per ottenere un dispositivo capace di esser sfruttato come ciondolo o bracciale – grazie al design moderno e compatto – attingendo in entrambi i casi ad ottime qualità funzionali tipiche dei nuovi wearable tech devices.

Il profilo hardware non differisce dai competitors, l’assenza del display è saggiamente compensata dalla distribuzione LEDperfetti per il feedback visivo – incastonati in un core dotato di certificazione IP67 per l’impermeabilità ed un’autonomia tra le più longeve della categoria dei tanto da lasciarvi concentrare solo a monitorare i dati del vostro activity tracker senza preoccupazioni.

Display e/o LED Display assente, LED
Connettività Bluetooth 4.1
Funzioni Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate
Batteria Non specificato – 6 Mesi
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione UP: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

L’app UP rappresenta forse il vero punto di svolta offrendo un eco-sistema altamente specializzato per controllare cicli del sonno, verificare i ritmi fisici oltre che le calorie bruciate ed i passi, il tutto coordinandosi con tantissime app terze per automatismi e salute – come IFTT e MYFitnessPal – offrendo in tal modo un ricco monitoraggio ed un ampio incrocio dati.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 Notifiche app assenti
Autonomia tra le più elevate di settore Vibrazione e sveglia assenti
Convertibile in bracciale e spilla

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Jawbone Up Move

Prezzo Amazon EUR 19,98

Sony Smartband SWR12

Sony Smartband SWR12 come Miglior fitness tracker

Il campo delle smartband, con ovviamente funzionalità d’activity tracker, trova uno dei primi oltre che più interessanti esponenti all’interno della Sony Smartband SWR12 capace di mostrare per la prima volta la corretta fusione di un design moderno ed adatto a qualsiasi situazione con un ricco parco funzionale.

Come per molti altri indossabili similari l’assenza di un display non solo non le limita l’usabilità bensì ne amplifica la comodità d’uso, avvalorata dalla facilità di pairing via Bluetooth ed NFC oltre che grazie all’ampia batteria utile per l’uso incondizionato per giorni anche in condizioni ambientali avverse, per merito della costruzione certificata IP68 per l’impermeabilità fino a 3 metri di profondità.

Display e/o LED Display assente, LED
Connettività Bluetooth 4.0 Low Energy (BLE), NFC
Funzioni Sveglia, Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App, Controllo multimediale
Batteria 58 mAh – 2 giorni (fino a 5 giorni in modalità stamina)
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.4 e superiori – iOS 8.2 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione SmartBand 2: Play Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

La gestione tramite SmartBand 2, app proprietaria Sony, consente di avere accesso ad un diario completo e ricco per controllare la qualità del sonno, i passi, le attività fisiche da fitness tracker con annesse calorie bruciate potendo incrociare i dati durante gli specifici periodi e persino legare la visione interattiva ai vostri apparati social avendo accesso ad ogni singolo gesto compiuto sul vostro device, sport inclusi.

PRO CONTRO
Certificazione IP68 Display assente
Buona autonomia
Ampia scelta di cinturini di buona qualità
Connettività NFC
Prezzi ed Offerte Sony SmartBand SWR12

Prezzo Amazon EUR 73,99

Garmin Vívofit 3

Garmin Vívofit 3 come miglior fitness tracker

Pensato per per chi vuole tenere sott’occhio il proprio stile di vita e renderlo un po’ più attivo, Garmin Vívofit 3 si presenta come un ottimo activity tracker  che, se abbinato ad una fascia cardio, risulta anche un eccellente strumento di allenamento per le persone più sportive, imponendosi grazie ad un design capace di celare un circuito di monitoraggio particolarmente accurato e completo sotto tutti i punti di vista.

Il dispositivo è impermeabile fino a 50 metri e si presenta esteticamente piacevole e dotato di un display LCD monocromatico di ottima fattura, anche se migliorabile sotto alcuni aspetti. Oltre ai passi è possibile visualizzare l’orario, la distanza percorsa, le calorie bruciate, l’obiettivo giornaliero da raggiungere (meglio conosciuto come “goal”), la data e la frequenza cardiaca, integrandosi perfettamente con lo smartphone grazie alla connettività Bluetooth ed offrendo il massimo del monitoraggio dell’attività fisica con un’autonomia imbattibile.

Display e/o LED 0,39″ LCD monocromatico
Connettività Bluetooth 4.0
Funzioni Contapassi, Montiraggio battito cardiaco, Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App
Batteria Non specificato – Oltre 1 anno
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0, ANT/ANT+
App di gestione Garmin Connect: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

A rendere completa l’esperienza offerta da questa smartband contribuisce l’app Garmin Connect, studiata appositamente per garantire il monitoraggio dell’attività fisica e un’accurata gestione delle impostazioni display wearable, il tutto lasciando all’utente la possibilità di interfacciare il dispositivo con ulteriori servizi esterni come MYFitnessPal.

PRO CONTRO
Impermeabile fino a 50 mt Supporto notifiche assente
Batterie rimovibili e ottima autonomia Display migliorabile
Barra motivazionale
All-in-one utilizzabile anche come orologio

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Garmin Vívofit

Prezzo Amazon EUR 85,50

Misfit Shine

Misfit Shine come miglior fitness tracker

Del tutto similare, per design, struttura e persino concept d’uso, al fratello minore Flash, il Misfit Shine si propone come l’evoluzione di quest ultimo associando al ricco pacchetto funzionale da wearable tech anche una dotazione propria di una smartband, risultando un prodotto versatile eppur estremamente completo.

Il core circolare, di quello che s’inserisce di diritto tra i migliori fitness tracker, può essere estratto venendo usato come indossabile da polso o da abbigliamento – tramite i relativi accessori inclusi nella confezione – sfruttando i tanti sensori interni, da monitorare via smartphone tramite Bluetooth oppure NFC, avendo il pieno controllo digitale delle proprie movenze corporee ed attività, ed il tutto senza perdere le novità del vostro mobile device.

Display e/o LED Display assente, 12 micro-LED
Connettività Bluetooth 4.0, NFC
Funzioni Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App
Batteria Non specificato – 6 Mesi
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione Misfit: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

Anche in questo caso la gestione è affidata all’app Misfit, la quale estenderà le funzionalità di monitoraggio del sonno, calorie e movimenti – proprie del profilo d’activity tracker – con una sezione dedicata all’impostazione delle notifiche in-app per il controllo di qualsiasi novità proveniente da social, messaggistica e quant altro, divenendo il vostro miglior assistente digitale.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 sino a 50 metri Sistema touch non intuitivo
Autonomia tra le più elevate di settore Vibrazione e sveglia assenti
Notifiche in-app
Convertibile in bracciale e spilla
Connettività NFC

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Misfit Shine

Prezzo Amazon EUR 66,00

Garmin Vivosmart HR+

Garmin Vivosmart HR+ come miglior fitness tracker

Classicità, esperienza nel timing dell’attività fisica e qualità costruttive hanno sapute trovare una perfetta armonia all’interno di una moderna smartband come il Garmin VivoSmart HR+, capace di promuoversi come uno degli indossabili più interessanti grazie alle ottime qualità di wearable tech e di fitness tracker.

Pur non essendo subito visibile, il cinturino cela un display da 1” LCD Transflective sul quale poter monitorare i dati relativi i vostri progressi, l’orologio digitale oltre ovviamente le notifiche app derivate dalla connessione smartphonevia Bluetooth – all’interno di una wearable pensato per esser confortevole in fase d’uso, anche prolungata vista l’ampia longevità tra le più interessanti tra i fitness tracker, ed anche accattivante.

Display e/o LED 1 pollice, LCD Transflective, 160 x 68 pixel
Connettività Bluetooth 4.0
Funzioni Sveglia, Monitoraggio del sonno, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App, Time, Cronometro, Orologio, Controllo multimediale, Trova dispositivo
Batteria Non specificato – 5 Giorni
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione Garmin Connect: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

Il pregio primario di questa smartband è rappresentato dall’app Garmin Connect, un sistema altamente specializzato per il monitoraggio dell’attività fisica, la gestione delle impostazioni display wearable, quanto soprattutto per il controllo remoto – per l’attivazione della funzione REC da polso – di dispositivi come le Action Camera, ed il tutto lasciando aperta la possibilità d’interfacciarsi a servizi esterni come MYFitnessPal.

PRO CONTRO
Software ricco di funzionalità Per alcuni utenti lo spessore può risultare eccessivo
Dotato di GPS
Notifiche in-app
Sveglia e orologio
Gestione remota dispositivi

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Garmin Vivosmart HR+

Prezzo Amazon EUR 111,69

Samsung Gear Fit 2 

Samsung Gear Fit 2 come Miglior fitness tracker

Il vero punto dell’innovazione nel campo degli indossabili, dando vita al primo e vero ibrido tra smartband e smartwatch, è sicuramente il Samsung Gear Fit 2 proponendo all’utente tutte le features di uno dei migliori activity tracker in commercio come l’usabilità tipica dei migliori smartwatch.

Dotato di un display curvo, primo nella sua categoria ad implementarlo seguendo la fisionomia del polso, il seguente wearable tech è uno degli esempi più brillanti di hardware al servizio dell’utilità di monitoraggio con tutti i sensori basilari, incluso il lettore del battito cardiaco, integrati in un core da sganciare dai cinturini intercambiabili, con funzionalità sia da standalone che in tandem con lo smartphone via Bluetooth.

Display e/o LED 1.5 pollici, SuperAMOLED , 216 x 432 pixel
Connettività Bluetooth 4.0, Wi-Fi, GPS
Funzioni Sveglia, Monitoraggio del sonno, Monitoraggio battito cardiaco, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App, Time, Cronometro, Orologio, Controllo multimediale, Trova dispositivo
Batteria 200 mAh – 120 Ore
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.4 e superiori – iOS 8.2 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione S Health: Play Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

Pur essendo uno dei migliori wearable tech in circolazione, i limiti principali emergono purtroppo a causa dell’app di gestione limitata alla sola S Health compatibile con qualsiasi smartphone, anche non Samsung, ma solo Android – con le pecche del caso: l’eco-sistema coreano di monitoraggio, pur se in evoluzione, risulta essere ancora lievemente acerbo rispetto la concorrenza, sebbene più che soddisfacente per monitorare gli aspetti generali ed impostare orologio e/o notifiche.

PRO CONTRO
Certificazione IP68 e sensore battito cardiaco Scarsa autonomia rispetto la concorrenza
Elevata risoluzione display Scarsa capacità di comunicazione con Google Fit ed app terze
Notifiche in-app
Controllo dispositivo remoto
Prezzi ed Offerte Samsung Gear Fit 2

Prezzo Amazon EUR 186,42

Jawbone Up3

Jawbone Up 3 come miglior fitness tracker

Giunto sul mercato come il futuro degli smart wearable, la nuova Jawbone Up3 è una delle più complete ed affascinanti smartband di ultima generazione grazie ad un design atipico – ibrido tra sportivo ed elegante oltre che diversificato nella versione uomo e donna – celando però un cuore hardware ricco sotto tutti i punti di vista.

L’assenza di qualsivoglia display in favore di 3 LED, all’interno di un cinturino in gomma TPU ipoallergenica non intercambiabile, viene opportunamente compensata dalla dotazione sensoriale, includente anche un sensore di bioimpedenza per frequenza cardiaca e respirazione (unico nell’ambito dei fitness tracker), offrendo completezza di monitoraggio e comodità d’uso grazie all’autonomia di 7 giorni associata all’impermeabilità.

Display e/o LED Display assente, 3 LED
Connettività Bluetooth 4.0
Funzioni Monitoraggio del sonno, Monitoraggio battito cardiaco, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Frequenza cardiaca
Batteria 38 mAh – 7 Giorni
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione UP: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

La gestione viene svolta, in modo ricco e soddisfacente, dalla ben nota app UPmedesima sfruttata dal Jawbone Up Move – rendendolo uno dei migliori fitness tracker, grazie al controllo di passi, sonno e calorie, sfruttando un eco-sistema software da poter gestire anche lato desktop in cloud, coordinando i dati con altri dispositivi della famiglia Jawbone a seconda delle esigenze.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 Notifiche in-app assenti
Buona autonomia Vibrazione e sveglia assenti
Design curato
Migliori sensori della categoria

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Jawbone Up3

Prezzo Amazon EUR 90,00

Xiaomi Amazfit

Annunciato a seguito dell’IFA di Berlin dal CEO di Huami, sub-brand di Xiaomi, produttore delle note smartband Mi Band e Mi Band 2, Huami AMAZFIT è il primo smartwatch fitness-oriented della società cinese, capace di sfoggiare un prezzo contenuto nonostante le notevoli peculiarità tecniche. Il device è caratterizzato da un design sportivo con cassa circolare e bordo in ceramica per garantire una buona resistenza ai graffi, inoltre, il cinturino in gomma è intercambiabile e sostituibile senza complicazioni con qualsiasi modello di terze parti da 22 millimetri grazie ad un particolare meccanismo di sgancio rapido.

Ciò che davvero stupisce di questo device, dal profilo similare a tutte le altre visionate all’interno di questo elenco di migliori fitness tracker, risulta essere la completezza funzionale associata sia lato softwarecon tutte le features per il pairing e la gestione smartphone a distanza – che hardware. Non manca inoltre la certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alla polvere nonché il supporto alle connettività Bluetooth 4 LE e Wi-Fi.

Display e/o LED 1.34 pollici, 320 x 200 pixel
Connettività Bluetooth 4.0 LE, Wi-Fi, GPS
Funzioni Sveglia, Monitoraggio del sonno, Montiraggio battito cardiaco, Contapassi, Monitoraggio calorie bruciate, Notifiche App, Time, Cronometro, Orologio, Controllo multimediale, Trova dispositivo
Batteria 280 mAh – 11 Giorni dichiarati con utilizzo classico – 35 ore con GPS attivo
Compatibilità OS e connettività Android Jelly Bean 4.3 e superiori – iOS 7 e superiori – Bluetooth 4.0 e superiori
App di gestione Amazfit Watch: Play Store – App Store

Sincronizzazione smartphone e funzionalità fitness tracker:

Amazfit Watch conferma, in ambito gestionale, la volontà di dar vita ad un vero eco-sistema di controllo accentrando i dati di monitoraggio, come passi, calorie e sonno tipici dei fitness tracker, in una sola interfaccia dalla quale poter anche controllare le funzioni da smartband, personalizzare le notifiche e le reazioni del display oltre che la gestione della componente auricolare con stile e senza difficoltà.

PRO CONTRO
Certificazione IP67 e sensore battito cardiaco È consigliabile utilizzare un’app di terze parti per i dati fitness
Display ben visibile al sole Inizialmente solo in cinese
Buona autonomia
Ottime prestazioni
Software completo e ben ottimizzato

Consulta inoltre:

Prezzi ed Offerte Xiaomi Amazfit

Prezzo Amazon Vedi su Amazon.it

Conclusioni

Gli smartphone elencati di seguito sono frutto di un’attenta valutazione da parte della redazione di Android.Caotic, l’orientamento ed i suggerimenti sono rivolti alla selezione dei migliori – attualmente disponibili all’acquisto sul mercato globale – valutando parametri quali:

  • I rapporti qualità-prezzo;
  • I feedback online attraverso recensioni, forum ed anteprime;
  • I feedback rilasciati su Amazon.it;

L’obiettivo della guida è quello di fornire all’utente una finestra di valutazione, aperta a 360° sul panorama degli fitness tracker, visionando i migliori prodotti del settore attraverso descrizioni, foto, schede tecniche semplificate con gli elementi primari e video, allo scopo di fugare qualsiasi dubbio per i vostri acquisti. Ricordiamo inoltre come i prezzi Amazon siano soggetti a costanti variazioni, consigliamo quindi di cliccare sempre sul prodotto per accedere alla relativa offerta e visionare la quotazione istantanea dello store prima di effettuare calcoli e considerazioni, la redazione s’impegna nel garantire la revisione dei prezzi ed anche dei prodotti – in base alle disponibilità di mercato – aggiornando costantemente le quotazioni.

Guida aggiornata al 25/08/2017