Google Trips

Google Trips, tutti i dettagli della nuova app dedicata ai viaggi

Dopo pochi giorni dall’inizio della fase di test, affidata ad alcune Guide locali di livello 2, in data odierna sono emerse in rete le prime immagini ed i primi dettagli riguardanti Google Trips, la nuova applicazione del colosso statunitense pensata per pianificare ed organizzare viaggi e vacanze.

Google Trips ci metterà a disposizione un unico luogo dove pianificare i nostri viaggi nei minimi dettagli e visualizzare tutte le prenotazioni effettuate, recuperando automaticamente informazioni dagli altri servizi Google come Maps e Gmail.

Una volta scelta la destinazione, com’è possibile osservare dalle immagini trapelate, sarà quindi possibile orientarsi tra le principali schede avendo accesso ad un database di luoghi d’interesse nonché attività da svolgere nel luogo di destinazione:

  • Getting around – per imparare come muoversi nella nuova città ed orientarsi al meglio con i mezzi di trasporto;
  • Things to do – per ricevere suggerimenti come l’hotel dove alloggiare, i migliori locali in cui mangiare e le attrazioni locali e i luoghi da visitare;
  • Farther away – per approfondire ed ottenere ulteriori informazioni riguardo i luoghi più interessanti da visitare.

Per fornire uno specchietto di ciò che sarà la nostra esperienza di viaggio, saranno presenti inoltre le valutazioni di altri utenti riguardo location, attività svolte e tutti i vari aspetti relativi ai luoghi visitati, ed infine, è inclusa una modalità offline che consente di avere accesso alle informazioni offerte da Google Trips anche senza la necessità di una connessione ad internet.

In ogni caso, al momento la data di rilascio di Google Trips non è ancora nota, ma siamo certi che in occasione dell’ormai imminente Google I/O la società ne approfitterà per rilasciare ulteriori dettagli in merito alla nuova app. Dunque non ci resta che attendere per saperne di più.

E voi, che ne pensate? Avete già avuto modo di provare Google Trips?