Samsung S Voice

Samsung S Voice: la guida definitiva per utilizzare al meglio i comandi vocali

Chi acquista uno smartphone Samsung può trarre vantaggio dall’assistente vocale disponibile a bordo di gran parte dei device del colosso sudcoreano; per chi non lo sapesse, esso permette di effettuare tantissime operazioni senza il bisogno di dover mettere le mani sul terminale su cui è installato. Ma come usare Samsung S Voice? E quali sono i passi da compiere per impostarlo? Ecco alcuni consigli utili per utilizzarlo al meglio.

Come funziona Samsung S Voice

Come attivare Samsung S Voice

Innanzitutto assicuratevi che S Voice sia già pronto all’uso; in caso contrario, ecco cosa dovete fare per attivarlo:

  • Avvia l’applicazione Samsung S Voice;
  • Premi sui 3 puntini collocati in alto a destra e poi su “Impostazioni“;
  • Abilita le voci “Attivazione vocale” e “Apri tramite/con il tasto Home“.
Samsung S Voice
Bastano pochi e semplici click per usufruire di Samsung S Voice

Come personalizzare il comando di Wake-up

Adoperando la voce è possibile “svegliare” S Voice; per settaggio predefinito la frase è “Ciao Galaxy”, ma potete modificarla a vostro piacimento seguendo tali step:

  • Apri l’app S Voice;
  • Tappa sui 3 puntini presenti in alto a destra e poi su “Impostazioni“;
  • Recati al menù “Attivazione vocale“;
  • Clicca su “Impostate il comando di attivazione“;
  • Tocca “Avvia” e pronuncia 4 volte il nuovo comando di Wake-up.
Samsung S Voice
Crea il tuo comando wake-up personalizzato su Samsung S Voice

Ma quali sono i comandi vocali?

Come è possibile dedurre, S Voice ha numerosi comandi vocali che è possibile utilizzare per portare a termine numerose operazioni, tuttavia vi riportiamo soltanto quelli più comuni ed essenziali per una completa esperienza di utilizzo dell’assistente vocale Samsung:

  • Chiamata vocale: “Chiama (nome del contatto)“;
  • SMS: “SMS (nome del contatto) -> messaggio (testo del messaggio)“;
  • Cerca contatti: “Cerca (nome del contatto)“;
  • Navigatore: “Naviga fino a (nome della destinazione)” o “Portami a (nome della destinazione)“;
  • Nota: “Nota (testo della nota)“;
  • Pianifica eventi: “Nuovo evento (nome dell’evento) (data dell’evento) alle (ora dell’evento)“;
  • Attività: “Nuova attività (nome dell’evento)“;
  • Musica: “Riproduci (nome del brano oppure nome della playlist)“;
  • Aggiorna Social: “Aggiorna (nome del Social)“;
  • Cerca: “(ciò che si desidera cercare)“;