LG G5

LG G5: scheda tecnica e prezzo

L’LG G5 è stato presentato ufficialmente il giorno 21 Febbraio al Mobile World Congress 2016 di Barcellona; si tratta di un prodotto “modulare” che, grazie al suo essere innovativo, possiede una marcia in più rispetto agli smartphone concorrenti. Ma andiamo a scoprire insieme la sua scheda tecnica ed il prezzo di mercato!

Scheda tecnica LG G5

Design

L’azienda sudcoreana ha deciso di stravolgere il design rispetto a quanto visto sul predecessore G4; infatti, troviamo un corpo completamente in alluminio per avere la massima bellezza e raffinatezza nel palmo della mano. Il metallo e il vetro si uniscono in una forma semplicemente iconica creando un aspetto modulare che offre una batteria rimovibile.

È possibile espandere le sue funzioni con i moduli LG Cam Plus (per trasformarlo in una vera e propria fotocamera) ed LG Hi-Fi Plus (per godere di un audio al top grazie alla collaborazione con Bang & Olufsen). Parlando di numeri, il G5 possiede delle dimensioni di 149.4 × 73.9 × 7.7 mm e un peso di 159 g.

LG G5
Il design modulare di LG G5

Display

L’LG G5 mantiene il display LCD con tecnologia IPS Quantum, ma arriva con un nuovo schermo con diagonale da 5.3 pollici caratterizzato da 554 PPI e da una risoluzione di 2560 × 1440 pixel; esso garantisce una luminosità estrema riconoscendo quando si è sotto la luce diretta del Sole in modo da assicurare una leggibilità sempre ottimale. Il display IPS Quantum è più luminoso, più colorato e più chiaro offrendo ben 800Nit.

Basterà un colpo d’occhio per controllare l’orario e le notifiche quando il display non è attivo grazie alla funzione Always On, così le cose più importanti saranno sempre disponibili. Per ultimo, la società orientale ha adottato sullo smartphone il vetro Gorilla Glass 4 di Corning per concedere tutta la protezione che serve per sfuggire alle insidie dell’usura quotidiana.

LG G5
Always ON display per LG G5

Processore e GPU

Molti di voi ricordano che il brand ha deciso di adottare lo Snapdragon 808 sul modello precedente per via dei problemi di surriscaldamento che affliggevano l’810. Per il G5, invece, si è affidata al super processore di inizio 2016, ovvero il Qualcomm Snapdragon 820.

L’LG G5 arriva con una configurazione octa-core composta da due core Kryo da 2.15 GHz e altri due da 1.6 GHz; ciò garantirà delle prestazioni eccezionali senza temere nulla. Il tutto viene supportato dalla potente scheda grafica Adreno 530 capace di eseguire anche i giochi più pesanti.

LG G5
Snapdragon 820 con CPU Kryo all’interno di LG G5

RAM e memoria interna

Pur avendo un corpo unibody in alluminio, porta con sé lo slot di espansione per microSD fino ad un massimo di 200 GB che permetterà di aumentare ulteriormente la memoria interna da 32 GB di tipo UFS 2.0. Le varie app e i processi saranno affidati alla RAM da ben 4 GB che eseguirà tutto quello che si desidera senza alcun tipo di rallentamento.

LG G5
Ottima configurazione con RAM e ROM davvero prestanti e capienti su LG G5

Fotocamera

Prima ancora dell’uscita ufficiale, si vociferava molto sul reparto fotografico di questo telefono. Esso è riuscito a stupire chiunque grazie alla configurazione con doppio sensore sul posteriore; infatti, il G5 garantirà sicuramente degli scatti eccezionali poiché abbiamo a bordo due camere da 16 + 8 megapixel con rispettivi obiettivi f/1.8 ed f/2.4.

Sarà plausibile catturare qualsiasi cosa dato che la prima coglierà qualunque dettaglio mentre la seconda immortalerà perfino più di quanto si veda con gli occhi per mezzo della lente grandangolare da 135°. Sull’LG G5 vi sono alcune funzioni intuitive e davvero utili come ad esempio la possibilità di effettuare zoom-in fino a 8x oppure zoom-out fino a 0.5x per una visione più ampia.

LG G5
Doppio sensore posteriore su LG G5

Anche Pop-out Picture consente di scattare usando contemporaneamente le due fotocamere per risaltare il soggetto al centro e contornarlo con la visione data dalla camera grandangolare. Il tutto potrà essere condito utilizzando i vari effetti a disposizione come fish-eye, bianco e nero, vignettatura e sfumatura.

Non mancano le altre feature equipaggiate da LG sullo smartphone che includono laser autofocus, stabilizzatore ottico dell’immagine, flash LED e la capacità di catturare filmati in 4K. Anche i selfie risulteranno molto affidabili per via della fotocamera secondaria da ben 8 megapixel, dotata di apertura focale 2.0 e in grado di registrare video in Full HD.

LG G5
Tasforma l’LG G5 in una fotocamera professione con LG Cam Plus

Batteria

La vera novità dell’LG G5 è sicuramente la batteria da 2800 mAh che rimane removibile anche se il dispositivo porta un corpo premium. Questa consentirà di avere un’autonomia abbastanza accettabile per compiere tutte le operazioni che si fanno quotidianamente e inoltre potrà essere ricaricata velocemente grazie alla tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0 (tutto questo si traduce in 30 minuti di carica per avere l’83% di energia).

LG G5
Batteria rimovibile in un corpo unibody si può grazie ad LG G5

Connettività e sensori

Una nuova caratteristica giunta con il G5 riguarda l’implementazione di uno scanner di impronte digitali posto sul retro che risulta essere molto affidabile e che permetterà di accedere a delle seconde funzioni. Completano, i sensori di accelerometro, giroscopio, di prossimità, bussola e barometro.

Un elemento ereditato dal G4 è il sensore dello spettro del colore che utilizza la tecnologia ad infrarossi per analizzare e misurare tutta la luce visibile nella scena prima di effettuare un qualsiasi scatto. In questo modo, si avranno delle foto con colori più naturali e realistici anche quando c’è poca luminosità.

Il reparto delle connettività dell’LG G5 è composto da Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 4.2, GPS, Glonass, NFC, sensore ad infrarossi per comandare gli elettrodomestici e porta USB Type-C con connettore reversibile per ricaricare velocemente la batteria e trasferire i dati in un batter d’occhio.

LG G5
Connettività e sensori completi su LG G5

Sistema operativo

Come tutti i top di gamma introdotti agli inizi del 2016, pure questo smartphone arriva con Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato con l’interfaccia utente UX 5.0 che non cambia molto rispetto alla precedente versione, ma porta delle interessanti novità come ad esempio LG Friends Manager dove sarà possibile controllare gli accessori con una sola applicazione e con semplici ed immediati gesti.

LG G5
LG Friends Manager per gestire tutti i moduli su LG G5

Caratteristiche tecniche

Tipo Smartphone
Marca LG
Modello G5
Display IPS Quantum, LCD, 5.3″, 554 PPI, 2560 × 1440 pixel, Corning Gorilla Glass 4
Processore Quad-core Qualcomm Snapdragon 820 (due core Kryo da 2.15 GHz + due core Kryo da 1.6 GHz)
Scheda Grafica Adreno 530
RAM 4 GB
Memoria Interna 32 GB
Slot SD SI, fino a 200 GB
Peso 159 g
Dimensioni 149.4 × 73.9 × 7.7 mm
Altoparlanti SI
Uscita Jack 3.5 mm SI
LTE 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700), 17(700), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300)
HSDPA 850/900/1900/2100
EDGE SI
GPRS SI
GSM 850/900/1800/1900
NFC SI
Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band
Bluetooth 4.2
USB USB Type-C 3.0
Infrared SI
Fotocamera post. 16 + 8 megapixel, f/1.8 + f/2.4, rilevamento del volto e del sorriso, laser autofocus, flash LED, registrazione in simultanea di video e immagini, geo-tagging, touch focus, stabilizzatore ottico dell’immagine, HDR, registrazione di video a 2160 pixel a 30 fps/1080 pixel a 60 fps/slow-motion
Fotocamera ant. 8 megapixel, f/2.0, registrazione di video a 1080 pixel a 30 fps
Sensori di prossimità, giroscopio, bussola, accelerometro, barometro, color spectrum
GPS SI
Glonass SI
Batteria 2800 mAh removibile
Sistema Operativo Android 6.0.1 Marshmallow con LG UX 5.0 UI
Colori Silver, Titanio, Oro, Rosa
Altro Lettore di impronte digitali, Qualcomm Quick Charge 3.0, Always ON

Prezzo LG G5

Il G5 è in vendita su Amazon e lo potete acquistare cliccando sul badge sottostante.

Naturalmente il target lieviterà qualora si vogliano aggiungere i vari accessori e moduli quali LG Cam Plus, LG Hi-Fi Plus, LG 360 VR, LG 360 Cam, Rolling Bot, LG Tone Platinum ed LG Smart Controller, o anche delle cover e custodie (a tal proposito, date un’occhiata a questo nostro articolo in cui potete trovare le migliori per l’LG G5 selezionate da noi).