Sony doppia fotocamera smartphone cinesi

Sony: doppia fotocamera sugli smartphone cinesi entro il 2017

In data odierna la Sony ha rivelato che uno dei suoi obiettivi del 2016 è quello di riuscire a convincere i grandi brand della Cina ad equipaggiare i loro dispositivi futuri con le varie tipologie di doppia fotocamera realizzate proprio dall’azienda giapponese che sappiamo essere il principale fornitore di sensori fotografici giustappunto per i produttori di telefoni cinesi.

Infatti, marchi quali Elephone, UMI ed Ulefone adottano ormai da tempo le soluzioni proposte dalla stessa Sony, la quale si augura che entro l’anno prossimo diventino sempre di più le società orientali che decideranno di munire gli smartphone proprietari del suo sistema che prevede la dual camera, funzione che dichiara sarà piuttosto comune prima che inizi ufficialmente il 2017.

In realtà ci sono già giunte notizie riguardo un cellulare che probabilmente opterà per tale feature nell’annata in corso, ovvero lo ZTE Nubia Z11 che, grazie ad un render apparso sul web, scopriamo presenterà sulla cover retrostante una doppia fotocamera affiancata da dual flash LED, inoltre dovremo aspettarci qualcosa del genere anche dalla OPPO (la quale ha annunciato che al Mobile World Congress di Barcelona assisteremo ad una macchina fotografica rivoluzionaria) e dalla prossima generazione del Vivo Xshot.

Concludiamo dicendo che quella della dual camera, che sia sviluppata da Sony o meno, non trattasi di certo di una novità, difatti in passato abbiamo visto che l’HTC l’ha adoperata su alcuni suoi device e la Huawei ha scelto di utilizzarla sul suo Honor 6 Plus, tuttavia il vero cambiamento potrebbe essere rappresentato dall’aggiunta dello zoom ottico sui venturi modelli del 2016.