Moto

Motorola Moto G: in arrivo l’update ad Android 6.0 Marshmallow

Buone notizie per i possessori del Motorola Moto G di seconda generazione. L’azienda statunitense, controllata dalla cinese Lenovo, ha annunciato l’arrivo dell’update ad Android Marshmallow. In queste ore è iniziato il roll-out ufficiale nelle varie regioni geografiche e per gli utenti del vecchio continente l’update dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, promettendo tante nuove feature interessanti contenute all’interno dell’ultima release del robottino verde.

Grazie a Marshmallow anche gli utenti del Moto G di seconda generazione potranno ottenere una gestione dei permessi delle applicazioni decisamente migliore, andando ad autorizzare queste ultime di volta in volta, così da tenere sempre sott’occhio cosa può andare a fare una determinata app che gira sul nostro smartphone.

In arrivo anche la Doze Mode, si tratta di feature di risparmio energetico davvero importante, infatti Motorola non personalizza quasi mai in modo profondo le ROM Android presenti a bordo dei suoi device, ecco perché molti utenti rimpiangono le modalità di risparmio energetico presenti su altri smartphone della concorrenza. Tuttavia, Google ha deciso di provvedere a modo suo alle mancanze delle ROM stock.

In ogni caso, Android Marshmallow era già disponibile in via ufficiosa per i Motorola Moto G di seconda generazione, grazie ad alcuni developer indipendenti che hanno eseguito un porting della CyanogenMod 13 su questo device che, essendo notevolmente diffuso, gode di un supporto veramente eccellente dalla community Android.