google drive

Google Drive: ora è possibile disattivare le notifiche

I servizi di storage dei file on-the-cloud sono molto gettonati in quanto sono facili da usare e vengono ormai integrati ovunque, permettendo di portare con sé una mole di file su qualsiasi dispositivo. Google offre diversi GB di spazio gratuito sul suo servizio Drive, che è ormai diventato il cloud storage di riferimento per Android. Giusto oggi è arrivato un nuovo update per l’applicazione che consente di disattivare le notifiche di Drive.

Nelle precedenti release dell’applicazione di Google Drive era possibile impostare la forma di notifica, vibrazione o suoneria, ma l’utente non poteva disabilitare gli avvisi. Si trattava di una grave mancanza da parte del team di Mountain View, sopratutto per coloro che lavorano molto con Google Drive e che spesso ricevono notifiche di condivisone o di modifica di un file. Ricevere decine di notifiche al minuto mette davvero sotto torchio la batteria dei nostri device e può farla scaricare più velocemente del normale, costringendoci a tenere in carica il telefono o a portarci un power bank.

Il problema però era risolvibile tramite l’interfaccia web, dove è sempre stata disponibile l’opzione per disabilitare le notifiche, e oggi Google ha finalmente inserito tale opzione direttamente dall’applicazione Android. Basterà dunque accedere al Play Store per ricevere il nuovo aggiornamento.

Via Google.com