Xiaomi Redmi 3

Xiaomi Redmi 3: è ufficiale con design in metallo e batteria da 4100 mAh

Già da molto tempo si parlava di un successore del budget phone Redmi 2, che è riuscito a conquistare tantissimi utenti che cercano un prodotto equilibrato tra caratteristiche, potenza, usabilità e prezzo. Ora, Xiaomi ha deciso di annunciare ufficialmente il successore dopo svariati teaser e rumor: il suo nome è Redmi 3.

Ormai, non può essere classificato un prodotto di fascia bassa poiché arriva con caratteristiche tecniche davvero eccezionali per il suo prezzo ridotto di appena 699 yuan (che si traduce in circa 98 euro). In particolare, il nuovo Redmi 3 è racchiuso in un corpo interamente in metallo e un design unibody in lega di magnesio con un peso di 144 g e delle dimensioni generali di 139.3 × 69.6 × 8.5 mm.

La cosa più impressionante di questo terminale è la batteria da ben 4100 mAh che garantirà un’autonomia eccezionale in un corpo così compatto e maneggevole. Per quanto riguarda il display, abbiamo un pannello IPS da 5 pollici con risoluzione HD che occupa la maggior parte del fronte ed è affiancato da tre pulsanti capacitivi.

Sotto il cofano, troviamo il processore octa-core Snapdragon 616 di Qualcomm composto da un’architettura a 64 bit e affiancato da GPU Adreno 405, 2 GB di RAM LPDDR3 e 16 GB di storage espandibile ulteriormente tramite micro SD fino a 128 GB. Il reparto delle connettività include 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, Glonass e supporto dual-sim.

Xiaomi Redmi 3

Passando al comparto fotografico, il nuovo Xiaomi Redmi 3 propone una fotocamera principale da 13 megapixel con phase detection autofocus, flash LED, apertura f/2.0 e registrazione di video in Full HD e una secondaria da 5 con video in Full HD e obiettivo f/2.2. Grazie al PDAF, sarà possibile mettere a fuoco un soggetto in appena 0,1 secondo. Il tutto viene gestito dalla MIUI 7 basata su Android Lollipop.

Ritornando al design, Xiaomi fa notare che ci sono 4166 stelle disposte a rombi sulla parte posteriore e che sono ben visibili quando il device riflette alla luce. Infine, il nuovo device low-cost dall’azienda sarà disponibile nei colori grigio scuro, argento, oro e oro classic a partire da domani 12 gennaio in Cina.

Naturalmente, i rivenditori internazionali non vedono l’ora di mettere le mani su questo smartphone che sicuramente avrà un grande successo. Cosa ne pensate del nuovo Redmi 3?