WeChat vuole sfidare Skype con WeChat Out

A quanto pare la “guerra” a Skype sembra non essere destinata a finire, almeno per il momento. Dopo aver ricevuto un duro colpo da WhatsApp e Line ora è il momento di WeChat. Infatti, grazie ad un nuovo servizio chiamato WeChat Out, introdotto proprio nel 2016, sarà possibile effettuare chiamate in tutto il mondo.

Il nuovo servizio offerto dalla nota applicazione Cinese non solo dà la possibilità di effettuare chiamate verso altri utenti WeChat ma dà anche la possibilità di chiamare numeri fissi e mobili. Inoltre, dato che WeChat Out è appena stato rilasciato, l’azienda ha deciso di spingere questo nuovo servizio offrendo un’offerta molto vantaggiosa. Infatti se decidessimo di provarlo riceveremmo subito in regalo 99 centesimi di chiamate gratuite che si tramuterebbero in circa 100 minuti da utilizzare in chiamate verso tutto il mondo.

Ricordiamo che WeChat è una compagnia Cinese di proprietà del colosso Tencent e che nell’ultimo quadrimestre del 2015 contava più di 650 milioni di utenti. Quindi, senza ombra di dubbio, abbiamo a che fare con una delle app per messaggistica più popolari di sempre. Purtroppo in Italia questa applicazione non è così diffusa e per ora il nuovo servizio WeChat Out è disponibile solo in USA, Hong Kong e India. L’azienda però ha rivelato di voler espandere il servizio anche verso altri stati in un futuro non troppo lontano, quindi, non ci rimane che sperare in un arrivo in Europa al più presto.

Che possa essere una vera alternativa a Skype o WhatsApp? Difficile da dire, visto e considerato che l’utilizzo di queste applicazioni è dettato dalla massa, ma senza ombra di dubbio il bonus di benvenuto può essere un buon motivo per provare WeChat!