Ulefone: il prossimo flagship sarà privo di cornici?

Per coloro che trattano quotidianamente l’ampio settore della telefonia mobile è difficile parlare di un brand meno celebre senza che dall’altra parte vi sia almeno un lettore che storce sempre di più il naso ad ogni riga che legge, e vi diciamo ciò perché in questo articolo vi narreremo del presunto e venturo top di gamma della Ulefone, marchio da noi poco conosciuto ma che come i suoi pari livello sta cercando pian piano di spiccare nell’arduo mercato degli smartphone dovendo in simultanea vedersela contro la spietata concorrenza delle società dal maggior blasone.

È proprio grazie alla sottostante foto leaked, apparsa in data odierna sulla rete, che scopriamo la principale peculiarità del dispositivo realizzato da Ulefone, ovvero che possiederà uno schermo (quasi del tutto) a filo con i bordi verticali della scocca, ambita caratteristica molto discussa nelle annate scorse ma che sinora non abbiamo mai visto applicata concretamente su un device se non sull’Oppo R7 (dove in realtà è stato adoperato un particolare trucco che lo fa apparire completamente privo di cornici).Ulefone flagshipPurtroppo per quanto concerne sia il nome del modello sia le specifiche che il futuro Ulefone andrà a nascondere sotto il cofano non sappiamo ancora nulla, tuttavia supponiamo che avremo a che fare con un vero flagship celante il processore MediaTek Helio P10, una RAM da 3/4 GB, la fotocamera posteriore Sony IMX230 e anche lo scanner d’impronte digitali oltre che il sopraccitato display edge-to-edge.

In una branca in cui è piuttosto complicato dare vita ad un prodotto che si differenzi da quelli esistenti o prossimi all’uscita, la prima azienda abile nel proporre qualcosa di nuovo ed originale si assicura spesso un notevole vantaggio rispetto a chi si limita a scopiazzare passivamente ciò che la “piazza” offre già da tempo; riuscirà quindi la Ulefone, tramite la discussa caratteristica, a farsi notare dal pubblico mondiale in questo promettente 2016?

Fonte: GizChina