Tor: Facebook ne aggiunge il supporto nella sua App Android

Per tutti quelli che utilizzano spesso il Web, ma specialmente per i maniaci della discrezione, potrebbe far gola quello che stiamo per dirvi nel prosieguo dell’articolo: notizia di oggi è infatti che l’applicazione di Facebook, compatibile con il sistema operativo avente come emblema il noto robottino verde, aggiungerà a breve e in maniera ufficiale il supporto a Tor che, per chi non lo sapesse, trattasi dell’acronimo di The Onion Router ed è in sintesi un software che permette di connettersi con una rete parallela ad Internet al fine di navigare senza lasciare alcuna traccia.

In realtà il comunicato non ci stupisce più di tanto visto che già da Ottobre 2014 Facebook ha acconsentito che il suo sito potesse essere visitato attraverso la sopraccitata rete, pertanto passo immediatamente successivo non poteva che essere quello di implementare tale funzione direttamente nella sua App per il mobile, è così è stato: invero, scaricando “Orbot: Proxy with Tor” da questo link di Google Play, a partire dai prossimi giorni dovrebbe apparire un’opzione speciale sull’applicazione Android del celebre Social Network che consentirà, una volta attivata, di navigare nell’anonimato; una piccola precisazione riportata pure nell’immagine sottostante: qualora adoperiate codesta feature, sarete costretti a rinunciare alla ricezione delle notifiche poiché esse non potranno essere inviate tramite il network Tor.

Tor Facebook App AndroidConcludendo, asseriamo senza problemi che siamo felici di questa imminente cooperazione tra Facebook e Tor che prevede di tutelare in qualche modo sia la privacy sia la sicurezza soprattutto di coloro che, ingenuamente o inconsciamente, impiegano i Social come vetrina della loro vita personale immettendo anche quei dati sensibili che in molti casi sarebbe meglio tenere per sé e non manifestare dunque agli occhi di gente perlopiù sconosciuta, tuttavia sia chiaro che il nostro non è un ammonimento (o forse si?) bensì un mero e saggio consiglio da persone consapevoli.