remixos

Remix OS sarà disponibile al download gratuito dal 12 gennaio

Se frequentate il mondo Android da qualche anno conoscerete quasi sicuramente Remix OS, il progetto di Jide Technology che mira a rendere il sistema operativo di Google adatto anche ad un uso desktop, in quanto al momento non esiste sul mercato una versione ufficiale di Android per desktop, se si esclude ChromeOS.

Essendo Android completamente open-source è possibile modificarlo senza problemi di licenza. Il progetto Remix OS ha creato una GUI molto ben fatta che consente di usare il robottino verde come mouse e tastiera in modo semplice ed intuitivo.

Dal 12 gennaio Remix OS sarà dunque disponibile gratuitamente per l’installazione su qualsiasi PC, le sue prestazioni dipendono dal vostro hardware ma essendo simile alle varie distribuzioni Linux non ci dovrebbero essere particolari problemi di compatibilità. Anche se il team specifica che il sistema è stato ottimizzato solo con hardware Intel ed AMD, quindi i prodotti Nvidia potrebbero soffrire di qualche problema.

Remix OS supporta il Multi-Window dunque potrete gestire le applicazioni come preferite, sia in fullscreen che in finestra mobile. Questo è uno dei grandi punti di forza del progetto, che marcano la differenza con la versione standard di Android.

Attualmente Remix OS si basa su Android Lollipop ma per il futuro sono previsti vari upgrade e il passaggio a Marshmallow o alle release successive del sistema di Google. Il sistema vi darà accesso totale al Play Store, senza bisogno di flashare a mano le Gapps.

VIA