LG V10: Trapelati in rete nuovi test di resistenza dei materiali

LG V10 è uno dei terminali più gettonati del momento e sembra proprio che la rete non smetta di parlarne molto facilmente, infatti, proprio qualche ora fa sono trapelati su internet nuovi test che metterebbero alla prova la resistenza dei materiali. In questo caso il “povero” smartphone è stato sottoposto a dei test nei quali è stato segnato, piegato a addirittura bruciato!

Vogliamo ricordare che i test sono stati effettuati in maniera amatoriale dal canale YouTube JerryRigEverything e quindi non sono da prendere come test scientifici o accuratissimi, i quali però possono comunque darci un’idea della resistenza dei materiali di questo nuovo LG V10.

Per quanto riguarda il primo test, la resistenza al graffio, il display del V10 viene segnato con un punteruolo. La scala di intensità del graffio va da 1 a 10. Fino al livello 6 il Gorilla Glass il display si comporta molto bene, mentre dal livello 7 in su iniziamo a notare i primi graffi prominenti. Purtroppo per quanto riguarda la lente della fotocamera i primi segni iniziano a farsi notare già al livello 5. Quindi giudizio positivo per lo schermo, un po’ meno per la fotocamera.

Veniamo ora al test di bruciatura. In questo caso lo schermo del V10 viene “bruciato” con un accendino. La fiamma rimane sul display parecchi secondi finché i pixels diventano totalmente neri, ma sorprendentemente alla rimozione dell’accendino i pixels ritornano allo stato naturale e lo schermo rimane senza alcun segno!

Infine per quanto riguarda il test di piegamento possiamo notare che il device ha un notevole indice di piegabilità. LG V10 viene piegato sia dalla parte della scocca posteriore e sia della parte dello schermo senza però riportare alcun danno. Questo probabilmente grazie alla struttura interna in acciaio inossidabile.