LEAGOO Alfa 2: in arrivo il medio gamma valido e completo

E’ oramai risaputo che non tutti hanno la possibilità (e voglia) di spendere centinaia di Euro per l’acquisto di smartphone dalle discrete caratteristiche tecniche e simultaneamente blasonati considerate le proprie esigenze non poi così elevate, difatti ancora oggi vi sono persone che non richiedono molto da un dispositivo mobile se non le funzioni basilari come telefonare, mandare messaggi, navigare su Internet e svagarsi con uno dei tanti giochini disponibili per la piattaforma Android; è in questo caso che intervengono aziende tipo la LEAGOO, nome da noi poco conosciuto ma davvero popolare in Cina, che rilasciano dispositivi dalle buone specifiche ma ad un prezzo accessibile anche per coloro che si impongono un ristretto budget al momento dell’acquisto: oggi vi parleremo del modello Alfa 2, un mid-range interessante, valido e completo.

Caratteristiche tecniche LEAGOO Alfa 2

Display

Il display prevede una diagonale da 5 pollici (dimensione personalmente giusta) con risoluzione HD (1280 x 720) e densità di pixel pari a 294 ppi, la tipologia di pannello IPS LCD ed altresì il 2.5D, ovverosia un’impercettibile curvatura lungo i bordi dello schermo che dona un leggero senso di profondità all’immagine rappresentata.LEAGOO Alfa 2

Processore & GPU

Nascoste sotto il cofano del telefono vi sono la SoC MediaTek quad-core Cortex-A53 con clock a 1.3 GHz e la GPU Mali-400, due chip dalle performance intermedie che svolgono senza intoppi le attività quotidiane e qualcosa in più.

RAM & ROM

La RAM del medio gamma protagonista dell’articolo ammonta a 1 GB, numero sufficiente per quelli che non hanno troppe pretese, affiancata da una memoria interna da ben 16 GB espandibile con microSD fino a 32 GB, quantità adeguata per conservare file multimediali quali fotografie, video e musica.LEAGOO Alfa 2

Fotocamera

Forse il punto di forza del LEAGOO Alfa 2 è giustappunto il comparto fotografico che comprende camera posteriore BSI (particolare sensore finalizzato a catturare grandi quantità di luce) da 13 Mpx creata da SONY + anteriore da 5 Mpx munita di flash LED, soluzione pensata appositamente per gli amanti dei selfie.LEAGOO Alfa 2

Batteria

Ulteriore dote è senz’altro la batteria Li-Po da 2600mAh (cifra proporzionata considerate le sopraccitate dimensione e risoluzione del display) ottimizzata al massimo per collaborare in maniera eccelsa con l’O.S. (aggiornato a Lollipop 5.1) e che garantirebbe 15 ore di chiamate secondo quanto asserito dalla stessa LEAGOO, ma è ovvio che ciò dipende pure dalle impostazioni del sistema e dallo stato del network; al fianco della batteria operano un’accurata gestione dei consumi, soprattutto in fase di standby, ed anche la tecnologia di ricarica rapida denominata LGQC1.5.LEAGOO Alfa 2

Connessioni & Sensori

Non mancano il dual-SIM (con Dual Standby e supporto totale alle reti 2G GSM e 3G WCDMA, purtroppo manca l’LTE) e i consueti Wi-Fi, Bluetooth (addirittura in versione 4.1), GPS, accelerometro, sensore di prossimità e tanto altro, quello che però attrae maggiormente è il pannello touch collocato sulla cover posteriore, immediatamente sotto la camera, che permette, tramite appositi e semplici gesti con il dito della mano, operazioni quali scattare foto, scorrere tra le immagini, “risvegliare” lo smartphone, aprire un’applicazione, ecc..LEAGOO Alfa 2

 

Conclusioni finali

Siamo pienamente coscienti del fatto che è piuttosto difficile spingere la gente a comperare (o perlomeno testare) oggetti che non presentino sulla loro scocca il logo di un qualsiasi grande brand odierno, ma dall’altra parte siamo convinti che pian piano riusciremo a convincerla ad avere fiducia nelle società emergenti in modo da poter altresì risparmiare qualcosina in termini di soldi (soprattutto di questi tempi poi); concludendo, qualora foste orientati a sapere di più sia della disponibilità sia delle rimanenti features del modello Alfa 2 vi suggeriamo di visitare il sito ufficiale per scoprire questo e tutti i vari prodotti marchiati LEAGOO.