Google Play Games

Google Play aggiunge il supporto ai codici promozionali

Dopo circa un decennio dal suo lancio ufficiale, il Google Play Store ne approfitta per aggiornarsi introducendo il supporto a nuove funzionalità utili sia agli sviluppatori di applicazioni sia agli utenti finali. In particolare, proprio nelle scorse ore, Google ha deciso di aggiungere la possibilità di creare/utilizzare dei codici promozionali, caratteristica già presente da tempo sulla controparte iOS.

Questa nuova funzionalità, come spiegato più in dettaglio sulle pagine di aiuto di Google, permetterà agli sviluppatori di generare fino a 500 codici promozionali gratuiti per trimestre (con un limite massimo di 2500 codici per un anno), da distribuire liberamente, per permettere ad un numero limitato di utenti di effettuare il download gratuito delle proprie applicazioni/giochi a pagamento direttamente dal Google Play Store. Tale funzionalità consentirà agli sviluppatori di mettere in atto iniziative di beta-testing direttamente dal Play Store o di creare qualche giveaway per pubblicizzare le proprie app/giochi in maniera più semplice ed efficace, così da attrarre più facilmente nuovi potenziali utenti.

google-play-store-update-2-640x372

Ogni sviluppatore, inoltre, avrà la possibilità di impostare una data di scadenza per questi “coupon” (massimo un anno), ma l’unica limitazione imposta da Big G è l’impossibilità di utilizzare questi ultimi per le sottoscrizioni degli abbonamenti in-app, ad esempio per le riviste in abbonamento presenti su Google Play.

Per il resto, al momento non abbiamo ulteriori dettagli in merito, per cui non ci resta che attendere per vedere se la nuova funzionalità implementata da Google sarà sfruttata a dovere dai developers. E voi, che ne pensate?

VIA