Google+

Google+ introduce le tab personalizzate con l’ultimo aggiornamento

Google ha rilasciato in questi giorni un nuovo update per la propria applicazione di Google+. L’aggiornamento introduce la possibilità di aprire i link in tab personalizzate di Chrome, in modo simile a quanto avviene con altre applicazioni dove vengono aperte tab personalizzate al posto dell’intero browser Chrome.

Tra le novità introdotte troviamo poi la nuova funzionalità auto-hiding bottom tab bar, dedicata alla barra delle funzioni principali di Google+, che si andrà a nascondere quando si scrolla la timeline, in modo da dare più spazio ai contenuti che andrà a visualizzare l’utente sul display del proprio device.

Altra novità è l’autocompletamento dei nomi che andremo a digitare nella search bar, si tratta di una funzione molto comoda, sopratutto se andiamo a cercare spesso la stessa persona o lo stesso gruppo, il sistema imparerà della nostre abitudini e ci consiglierà anche le voci più ricercate.

Infine, con l’ultimo aggiornamento è stata aggiunta la possibilità di ripristinare la posizione della timeline quando torniamo indietro da un post che abbiamo letto o commentato, in modo da non dover scrollare nuovamente per riposizionarci sull’ultimo post che abbiamo letto.

Oltre all’introduzione di queste nuove feature i developer di Google hanno ripulito il codice dell’applicazione di Google+, risolvendo numerosi bug e imperfezioni varie, tra cui 69 bug riscontrati nelle versioni precedenti. In ogni caso, per ricevere l’update non dovrete fare altro che aspettare la notifica del Play Store.