Fitbit Blaze: arriva lo smartwatch per il fitness

Fitbit è senza ombra di dubbio una delle case migliori sul mercato per tutti gli amanti di sport che vogliono sempre avere con se stessi tutti i dettagli delle proprie attività fisiche. E quest’anno l’azienda Americana sembra non scherzare affatto, infatti proprio oggi Fitbit ha presentato al CES il suo primo smartwatch, il Fitbit Blaze.

Ma vediamo di scoprire assieme questo nuovo prodotto. Il Fitbit Blaze si presenta con uno schermo touch screen ad alta risoluzione ovviamente a colori, il quale sarà personalizzabile in base alle esigenze dell’utente. Inoltre saranno disponibili sul mercato diverse tipologie di cinturini in diversi materiali (pelle, acciaio o plastica elastica) che daranno la possibilità di modificare l’estetica dello smartwatch.

Ma veniamo alle funzionalità dedicate al fitness di Fitbit Blaze. Innanzitutto è presente FitStar Personal Trainer, un vero e proprio personal trainer virtuale che grazie ad istruzioni guidate ed immagini ci metterà a disposizione degli allenamenti che potremmo eseguire. Tutto ciò senza bisogno di uno smartphone e in maniera del tutto gratuita.

Inoltre grazie alla possibilità di connettere Fitbit Blaze ad uno smartphone ti sarà possibile utilizzare il GPS di quest’ultimo ed avere un’analisi dettagliata di tutti i tuoi allenamenti in tempo reale ottenendo informazioni come distanza e velocità. Alla fine di ogni allenamento i dati saranno trasmessi direttamente all’orologio e potrai consultarli direttamente da esso. Un’altra funzionalità che non poteva di certo mancare è PurePulse, un accurato cardiofrequenzimetro per controllare il battito cardiaco durante i tuoi allenamenti. Grazie ad esso avrai anche una più accurata misurazione delle calorie bruciate ed inoltre potrai monitorare il tuo battito anche quando sarai a riposo. Un’altra funzionalità molto utile è SmartTrack, grazie alla quale il Fitbit Blaze riconoscerà automaticamente il tipo di esercizi che stai svolgendo al fine di tenerti sempre motivato salvandoli automaticamente nella Fitbit app.

Infine, sarà anche possibile collegare il dispositivo ad uno smartphone Android, avendo la possibilità di effettuare chiamate, mandare messaggi, controllare il lettore musicale e leggere notifiche! Insomma tutto ciò fa di questo prodotto non un wearable ma un vero e proprio smartwatch dedicato al fitness.

In ogni caso, Fitbit Blaze è pre-ordinabile già a partire da oggi dal sito ufficiale del produttore ad un prezzo di 229,99 euro.