Play Store

Google Play registra il doppio dei download rispetto all’App Store durante il 2015

Pare che nel corso del 2015 Google abbia ottenuto il doppio dei download dal Play Store, rispetto all’App Store del rivale Apple, totalizzando ben 200 milioni di app scaricate contro i 100 milioni raggiunti dall’azienda di Cupertino.

La maggior parte dei download effettuati tramite Play Store arrivano dai paesi in via di sviluppo, tra cui: Brasile, Messico, Indonesia e India, che da soli arrivano a raggiungere quasi la metà dei download totali ottenuti da Android.
Al contrario, la maggior parte dei download di Apple arrivano da paesi modernizzati ed economicamente importanti, come Cina, Giappone e Stati Uniti.

In ogni caso, alcuni paesi sembrano essere “fedeli” ad iOS, come ad esempio il Regno Unito, che rappresenta per Apple il quarto paese in ordine di guadagni, mentre per quanto riguarda Android si trova al decimo posto, facendo notare una certa preferenza per Apple da parte degli utenti inglesi.

Tra le altre notizie riguardanti l’argomento troviamo un notevole aumento delle app dedicate all’Apple Watch, con circa 3000 app ad aprile, per arrivare a 14000 a dicembre, segno che lo smartwatch della Mela è stato ben accolto dall’utenza.

In conclusione pare che Android sia preferito nei paesi in via di sviluppo, trovando ampio mercato anche grazie ai vari smartphone cinesi dal buon rapporto qualità prezzo che hanno preso piede nell’ultimo anno, mentre alcuni paesi ormai fidelizzati ad Apple restano fedeli ad iOS, preferendo la stabilità e sicurezza del sistema operativo di Cupertino ad una personalizzazione maggiore del proprio dispositivo.