Xiaomi e Qualcomm firmano un accordo sulle licenze 3G/4G

Avrete spesso sentito nominare Xiaomi e Qualcomm, rispettivamente produttore di telefonia mobile, tablet, dispositivi di domotica e società che si occupa di ricerca e sviluppo nel campo delle telecomunicazioni, e se oggi accostiamo i due termini in un unico articolo è per annunciarvi che, da quanto emerso in data odierna, le due aziende hanno da poco stipulato un particolare accordo.

Secondo i suoi termini, il brand pechinese è d’ora in poi autorizzato a sviluppare, produrre e vendere in Cina dispositivi che supportano il segnale 3G (WCDMA e CDMA200) e/o 4G (LTE-TDD, TD-SCDMA e GSM) di Qualcomm, gesto che ci fa comprendere quanto da una parte la Xiaomi sia intenzionata a ottimizzare le tecnologie dei propri device e dall’altra il colosso californiano ci tenga sia al miglioramento del recente socio sia di avergli impedito di elaborare chipset proprietari, scelta invece adottata in passato da enti come Samsung (ricordiamo con i suoi Exynos) e Huawei (con i suoi HiSilicon).

“Xiaomi è orgogliosa di abbracciare e portare l’innovazione nel settore smartphone attraverso la sua popolare linea di dispositivi Mi. La licenza ottenuta da Qualcomm rivestirà un ruolo importante nell’aiutarci a proporre nuovi e sempre più innovativi prodotti alla crescente clientela.”, tali le parole di Lei Jun, fondatore della stessa Xiaomi.

“Qualcomm è impegnata per il successo dei suoi partner in Cina mentre loro continuano a far crescere le loro attività, e siamo lieti di aver raggiunto questo nuovo accordo con Xiaomi. Lavoriamo a stretto contatto con i nostri partner, come Xiaomi, al fine di allargare i confini di ciò che è possibile e guidare il progresso nel settore della telefonia mobile.”, ha affermato Derek Aberle, presidente della Qualcomm.

Trattasi dunque di un ulteriore passo in avanti per il marchio cinese, il quale rammentiamo aver già raggiunto un successo straordinario nel giro di pochi anni grazie al suo proporre al pubblico smartphone/tablet dall’ottimo rapporto qualità/prezzo?

VIA