Tag Heuer Connected

Tag Heuer Connected: sospese le vendite online

Tag Heuer si trova obbligata a sospendere le vendite online del suo smartwatch di lusso Tag Heuer Connected a causa della troppa richiesta.

Il dispositivo, disponibile da Novembre, ha avuto un successo inaspettato, che con una richiesta superiore a 100’000 unità ha messo in difficoltà la compagnia svizzera, trovatasi obbligata a sospendere le vendite online fino al nuovo anno, dando la precedenza ai negozi fisici. Negli ultimi tempi la produzione settimanale è infatti aumentata da 1200 a ben 2000 unità.

php7fshixLo smartwatch è dotato di un processore dual core con frequenza di 1.6 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria interna, Bluetooth, Wi-Fi, batteria da 410 mAh che dovrebbe garantire un’autonomia di 24 ore, ed è caratterizzato da uno schermo in zaffiro da 1.5″ (360 x 360).

Senza dubbio una particolarità di questo device è la possibilità di cambiarlo con un orologio meccanico della stessa Tag Heuer, al costo di 1500 dollari, lo stesso prezzo di Tag Heuer Connected. L’azienda si è impegnata ad offrire un prodotto di qualità e, sebbene il prezzo sia alto, è stata premiata trovando un riscontro positivo da parte dell’utenza, riuscendo a stare al passo con i tempi nonostante sia conosciuta per i suoi prodotti tradizionali.

Jean-Claude Biver, amministratore delegato della compagnia, ha dichiarato che tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 sarà messa in commercio un’intera collezione di smartwatch, ognuno con design e materiali diversi, proprio come negli orologi da polso “classici”.