Galaxy A9

Samsung Galaxy A9 riceve la certificazione TENAA

Samsung ha annunciato un buon numero di prodotti quest’anno, cosa normale per la casa coreana produttrice di smartphone. Samsung ha annunciato una serie dispositivi flagship, che includono due smartphone e due phablet. E insieme a questi ha presentato la seconda generazione di Galaxy A3, A5 e A7, aggiungendo dopo un po’ di tempo anche il Galaxy A9.

Precedentemente avevamo già visto le caratteristiche e alcune foto leaked del Galaxy A9, e oggi arriva la notizia che il device è stato appena certificato dal TENAA (l’equivalente dell’FCC in Cina). La certificazione TENAA non solo ha confermato il design di questo phablet, ma ne ha anche confermato le specifiche tecniche.

Il Galaxy A9 monterà un display da 6 pollici FullHD con risoluzione 1920 x 1080 Super AMOLED, con 3GB di RAM e storage interno da 32GB, espandibile con microSD fino a 128GB. Samsung Galaxy A9 ha a bordo lo Snapdragon 620 octa-core con architettura 64-bit, GPU Adreno 510, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera anteriore da 8 megapixel.

La batteria è di 4000 mAh non rimovibile, connettività 4G LTE, il tutto sul sistema Android 5.1.1 Lollipop con il preinstallato Samsung TouchWiz UI. Il Galaxy A9 avrà inoltre il classico bottone fisico della home sotto il display e un sensore di impronte digitali su di esso. Il dispositivo misurerà 161.7 x 80.9 x 7.4 mm, con un peso di 200grammi.

Il profilo di questo device sarà completamente in metallo e sarà disponibile in diverse colorazioni: oro, bianco e rosa sono le opzioni, e ci aspettiamo che venga presentato ufficialmente durante il CES che avverà tra un paio di settimane. Rimanete sintonizzati per ricevere ulteriori notizie!