[Guida] Nandroid Backup su Recovery CWM/TWRP

Chi pratica modding sa quanto sia importante prestare attenzione ad ogni singolo passaggio che ci si sta accingendo a fare, pena rischio di andare incontro a danni che potrebbero addirittura rendere inutilizzabile il proprio dispositivo, ed è per questo motivo che nelle numerose guide reperibili sul Web è spesso consigliato di eseguire un Nandroid Backup prima di procedere col cambio Rom o con qualsiasi altra cosa si abbia intenzione di svolgere. Ma di cosa stiamo parlando esattamente?

Il Nandroid Backup è in sintesi un salvataggio completo del firmware, comprendente di dati, applicazioni, account, impostazioni, ecc.., dunque, da quanto si evince, trattasi di un elemento indispensabile per un eventuale ripristino conseguente al Bootloop, al soft-brick o ad anomalie varie; molti lo sottovalutano, al contrario però sarebbe sempre bene conservarne uno in sicurezza da qualche parte, tipo sul PC, sulla pennetta USB o su un Hard Disk. Dopo tale premessa vi riporto la guida in cui vi spiegherò come effettuarne uno, vedrete che sarà sufficiente seguire le prossime indicazioni con calma e tutto andrà a buon fine.

REQUISITI: Avere installata una Custom Recovery quale la CWM o la TWRP (ho preso in considerazione le due più famose), il device abbastanza carico e una buona quantità di memoria interna/esterna libera.

NANDROID BACKUP TRAMITE CWM:

  1. Avviate il vostro dispositivo in “modalità Recovery” tramite la specifica combinazione di tasti (o come preferite)
  2. Adoperando i pulsanti del volume (nel caso non possediate la versione “touch” della stessa Recovery), recatevi alla dicitura “Backup and Restore” e selezionatela per mezzo del tasto adatto
  3. Vi troverete dinnanzi ad un’altra schermata laddove sarà presente la scritta “Backup”, cliccate e decidete se salvarlo nella ROM interna o nella scheda SD (qualora vi sia permesso)
  4. Attendete qualche minuto per il completamento dell’operazione
  5. “Reboot System Now” per riavviare il dispositivo

Troverete il salvataggio nel percorso clockworkmod/backup/, si riconosce facilmente perché come nome presenta la data e l’orario in cui è stato fatto.

RIPRISTINO NANDROID BACKUP TRAMITE CWM:

  1. Avviate in “modalità Recovery”
  2. Spostatevi sulla riga “Backup and Restore”, selezionate
  3. Cliccate “Restore”
  4. Scegliete il backup desiderato, confermate
  5. Aspettate qualche minuto
  6. Infine, riavviate al solito il device

NANDROID BACKUP TRAMITE TWRP:

  1. Avviate il vostro dispositivo in “modalità Recovery” tramite la specifica combinazione di tasti (o come preferite)
  2. Pigiate su “Backup”
  3. Vi troverete davanti ad una schermata dove ci sarà un’apposita area in cui poter fare uno swipe, eseguitelo
  4. Attendete qualche minuto per il completamento dell’operazione
  5. “Reboot System” per riavviare il device

Il backup sarà presente nel percorso TWRP/BACKUPS, anche in questo caso riporterà il giorno e l’ora in cui è stato attuato.

RIPRISTINO NANDROID BACKUP TRAMITE TWRP:

  1. Avviate in “modalità Recovery”
  2. Selezionate “Restore”
  3. Scegliete il backup desiderato
  4. Eseguite uno swipe nella solita zona
  5. Aspettate qualche minuto
  6. Riavviate il dispositivo

Concludendo, avviso che in base al device e/o alla Recovery utilizzata potrebbero essere presenti più o meno opzioni, tuttavia fondamentalmente sono le medesime ma riportate in maniera differente; ovviamente non esitate a contattarci per qualunque dubbio o problema.

  • Nicola

    SI riesce a ripristinare un backup fatto con CWM, da TWRP (oppure sono scritti in “formati diversi”)?

    • Daniele Abbatantuono

      Ciao Nicola 🙂

      non si riesce. Pensa che c’è una situazione in cui non è possibile farlo nemmeno usando lo stesso tipo di Custom Recovery: infatti, se ad esempio fai un backup con la TWRP 2.8.6, installi in seguito la versione 2.8.7 e provi a ripristinare il backup con quest’ultima, l’operazione non va a buon fine.