ZUK Z2: quattro nuovi render mostrano una fotocamera rotante

Il successore dello ZUK Z1, smartphone creato dalla famosa Lenovo, si manifesta in quattro nuovi curiosi render che fanno ben capire come, con ogni probabilità (ma nessuna certezza), esso sarà caratterizzato da una fotocamera rotante a 360 gradi montata sulla parte superiore: una scelta piuttosto bizzarra ma al contempo studiata per accaparrarsi soprattutto la clientela amante dei “selfie”, invero notiamo altresì l’assenza della camera anteriore che, se così fosse il risultato finale, sarebbe quindi totalmente inutile.

A questa presunta peculiarità, si affiancano dei materiali di tutto rispetto ed una salda costruzione che migliorano notevolmente il design del device: la doppia facciata vetrosa e la cornice in metallo, smussata sui quattro angoli, lo rendono infatti davvero accattivante e bello da vedere; in più, per non farsi mancare proprio nulla, il display sarà in vetro 2,5D (non di certo una novità nel settore dei dispositivi mobili), ovverosia presenterà delle curvature lungo i bordi dello schermo finalizzate a fornire un leggero senso di profondità all’immagine raffigurata. Lo ZUK Z2, come il fratello minore, offrirà un sensore U-Touch per la scansione delle impronte digitali e, secondo alcuni rumors, monterà sotto il cofano il potentissimo chipset Qualcomm Snapdragon 820 ed una memoria interna da 64 GB, tuttavia non è esclusa anche una versione da 128 GB. L’uscita del dispositivo è comunque prevista per l’anno venturo.

Vi ricordiamo che si tratta di mere indiscrezioni e nulla è da ritenersi ufficiale fin quando lo Z2 non verrà annunciato dalla stessa casa madre, ciononostante vi riportiamo qui di seguito i render recentemente trapelati:

VIA