Xiaomi Mi Pad 2 ufficiale

Xiaomi Mi Pad 2 è ufficiale: caratteristiche, disponibilità e prezzi

Dopo le recenti indiscrezioni e foto leaked trapelate negli scorsi giorni, Xiaomi Mi Pad 2, il successore del primo tablet della casa cinese con alcune migliorie in fatto di design e specifiche tecniche di tutto rispetto, è stato annunciato ufficialmente dalla società durante il “Grand Finale” 2015, confermando alcuni rumor passati riguardanti le caratteristiche.

Scendendo nei dettagli, il nuovo Xiaomi Mi Pad 2 è caratterizzato da una scocca interamente in metallo e ha a bordo un display da 7,9″ con risoluzione QuadHD (2048×1532) con una densità di 326ppi (in maniera similare ad iPad mini 2). Il dispositivo è alimentato da una CPU quad core Intel Atom X5-Z8500 con clock a 2,24GHz e 64 bit, affiancato da 2GB di RAM e 16/64GB di memoria interna. Sul fronte della connettività è presente inoltre il supporto alle reti WiFi 802.11ac, mentre la ricarica del tablet avviene mediante la nuova porta USB Type-C.

Il comparto fotografico di Xiaomi Mi Pad 2 è composto da un sensore posteriore da 8 megapixel e da un sensore frontale da 5 megapixel. Infine, il tutto è gestito da Android 5.1.1 Lollipop personalizzato con l’interfaccia proprietaria MIUI V7 e alimentato da una batteria da ben 6190mAh dovrebbe garantire una discreta autonomia con un utilizzo medio del device.

Com’è possibile notare dai render ufficiali, grazie alla CPU Intel, Xiaomi Mi Pad 2 è in grado di far girare senza problemi anche Windows 10 ma, stando a quanto annunciato dalla società, verrà prodotta una variante con a bordo l’OS di Microsoft, le cui vendite inizieranno verso fine Dicembre.

In ogni caso, Xiaomi Mi Pad 2 è disponibile nelle colorazioni Dark Grey e Champagne Gold al prezzo di 999 Yuan, circa 147 euro, per la versione con 16GB di memoria interna e 1299 Yuan, poco più di 190 euro per  la versione con 64GB di memoria. Prezzi indubbiamente interessanti ma che sicuramente all’arrivo del dispositivo in Italia saranno ritoccati verso l’alto, anche se tutto sommato potrebbero rivelarsi ugualmente interessanti.