Stagelight 2.3 ora disponibile gratis sul Play Store

Stagelight è una app che rende possibile a chiunque, indipendentemente da età e capacità, di comporre musica. Magari qualche professionista della musica potrebbe dire che non c’è bisogno di un’app per creare musica. Assolutamente vero, però in un’era sempre più digitale come la nostra perché non sfruttare queste risorse soprattutto se sono gratuite?

Stagelight rende accessibile a tutti la possibilità di comporre musica di qualità anche senza aver bisogno di uno strumento musicale. Il CEO di Open Labs Cliff Mountain ha infatti rivelato “Stagelight è la prima app sul mercato che permette a qualsiasi persona di iniziare a comporre musica gratuitamente. Il nostro team ha deciso di espandersi anche verso Android perché vogliamo rendere la musica accessibile a tutti”

Caratteristiche e funzionalità

In realtà, una volta installata Stagelight quest’ultima sarà limitata, ma più userai l’app e più avrai accesso a nuove funzionalità, sempre gratuitamente. Inoltre sono presenti anche delle lezioni in-app in modo che tu possa capire al meglio come comporre musica. Nel caso però non volessi attendere che tutte le funzionalità vengano sbloccate puoi sempre acquistarle nello store in-app. In quest’ultimo potrai anche acquistare delle basi create da veri professionisti.

Un’altra funzione interessante è la possibilità di iniziare un nuovo progetto in un device, continuarlo in un altro e finirlo in un altro ancora. Inoltre non avrai nessun limite di riproduzione e registrazione con pieno accesso ai social media.

stagelight-2.3-1

Insomma se sei un appassionato di musica e possiedi un dispositivo Android allora Stagelight è una di quelle app che non può di certo mancare nel tuo arsenale.

Le specifiche tecniche raccomandate per utilizzo dell’app sono almeno 2 GB di RAM e un processore quad-core, Stagelight funziona comunque anche con specifiche tecniche inferiori.

DOWNLOAD: Stagelight 2.3