Huawei Mate 8 ufficiale

Huawei Mate 8 è ufficiale: prezzo, caratteristiche e disponibilità

Dopo settimane di indiscrezioni Huawei Mate 8, il nuovo flagship della società cinese, è stato finalmente presentato ufficialmente durante l’evento dedicato che si è tenuto in Cina nelle scorse ore, confermando i rumor passati riguardanti le caratteristiche.

Il nuovo top di gamma di Huawei dispone di corpo unibody in metallo ed è caratterizzato da un rapporto display-superficie dell’83%, la superficie anteriore è infatti quasi interamente occupata dal display le cornici sono sottilissime, quasi inesistenti, donando al dispositivo un aspetto veramente elegante.

Scendendo nei dettagli, Huawei Mate 8 ha a bordo un display FullHD da 6 pollici ed è alimentato dal nuovo processore octa-core a 64 bit HiSilicon Kirin 950 annunciato dalla società nei giorni scorsi. Nel comunicato stampa, inoltre, Huawei ha anche annunciato la presenza di un nuovo co-processore i5 che si occuperà della gestione dei sensori quando il display è spento, con un consumo energetico minimo ridotto da 90 mA a 6,5 mA rispetto al suo predecessore, senza la necessità di attivare i core principali.

Il comparto fotografico è composto da una una fotocamera posteriore da 16 megapixel (sensore Sony IMX298) con apertura focale f/2.0, OIS e flash LED, mentre sul frontale troviamo una fotocamera da 8 megapixel (sensore Sony IMX179).

Per il resto, a completare la scheda tecnica troviamo 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna, a seconda della variante scelta, oltre ad una capiente batteria da 4.000 mAh e ad un sensore per le impronte digitali posto sul retro. Il tutto gestito da Android 6.0 Marshmallow con l’interfaccia proprietaria EMUI 4 e comprensivo del supporto alla connettività 4G LTE.

Huawei-Mate-8_20

Al momento purtroppo non sappiamo altro, poiché secondo quanto emerso dal comunicato stampa Huawei Mate 8 sarà disponibile inizialmente solo in Cina nelle colorazioni Champagne Gold, Moonlight Silver, Space Gray e Mocha Brown e a prezzi saranno compresi fra 500 e 700 dollari per le diverse varianti, e successivamente negli altri mercati solo nel primo trimestre del 2016, dopo la presentazione approfondita al CES di Las Vegas. Non ci resta quindi attendere nuove informazioni dalla società per saperne di più!