tastiera pc

Scrivere su Android utilizzando una tastiera per Pc

Nonostante gli attuali smartphone e tablet, grazie alle loro sempre più elevate prestazioni, riescano ad adempiere certi compiti che in passato erano riservati ai Pc, la comodità nell’utilizzo di un Personal Computer rimane comunque superiore grazie alle periferiche di input, quali mouse e tastiera, che rendono molto più veloce la scrittura di documenti o le conversazioni tramite chat. Comunque sia esistono diversi modi per utilizzare una tastiera per Pc come periferica di scrittura sul nostro dispositivo Android, il che garantirà di usufruire della comodità della scrittura tramite tastiera direttamente sul nostro dispositivo mobile. Andiamo ad analizzarli insieme.

Collegamento tastiera tramite cavo USB OTG

 

tastiera

 

Uno dei metodi per utilizzare una tastiera per Pc sul nostro smartphone o tablet Android consiste nell’effettuare un collegamento fisico tra il dispositivo mobile e la suddetta periferica di input tramite un particolare cavo, il cosiddetto cavo USB OTG (On the go). Grazie a questo strumento che si collegherà alla porta micro USB del vostro dispositivo Android avrete a disposizione una porta USB come quella dei Pc con cui collegare una tastiera o, qualora lo vogliate, un Hard Disk o qualsiasi dispositivo che non richieda di essere alimentato dall’esterno. Una volta inserita la tastiera vi verrà notificato l’inserimento di quest’ultima che sarà già pronta per essere utilizzata o al limite sarà selezionabile dal menù ‘Tastiere e Metodi di inserimento’ delle impostazioni.

La soluzione offerta dal cavo USB OTG è davvero comoda, qualora non disponiate di questo adattatore è possibile acquistarne uno su Amazon a prezzi molto convenienti i quali, in media, non vanno oltre i 5€

Applicazioni Google Play Store

Oltre al collegamento tra una tastiera fisica e uno smartphone o tablet tramite cavo vi sono soluzioni digitali, in particolare delle Applicazioni del Play Store, che vi permettono di utilizzare la tastiera del vostro Pc senza l’acquisto di strumenti aggiuntivi. Analizziamo le principali App che consentono di fare ciò:

WiFi Keyboard

WiFi Keyboard è un’applicazione molto utile e leggera; tramite essa potrete effettuare un collegamento wireless tra Pc e smartphone o tablet e scrivendo su una specifica pagina web accessibile dal browser installato sul vostro computer, l’applicazione trasferirà i caratteri immessi con la vostra tastiera sulla suddetta pagina web direttamente sul dispositivo mobile.

La configurazione dell’applicazione è molto semplice: una volta scaricata ed installata, dovrete aggiungere la tastiera virtuale “WiFiKeyboard” dal menù “Tastiere e metodi di inserimento” che si trova nelle impostazioni, successivamente non vi resta che aprire l’applicazione la quale, vi fornirà diversi URL a cui connettersi dal browser del Pc e che vi porteranno ad una pagina web in cui sarà presente una casella di testo. Scrivendo su quest’ultima, i caratteri che digiterete compariranno direttamente sul dispositivo mobile Android, come se fossero stati digitati da quest’ultimo.

 

 

Remote Keyboard

Un’alternativa a Wifi Keyboard potrebbe essere Remote Keyboard. Quest’applicazione assolve le stesse funzioni svolte da WiFi Keyboard, ma la messa in comunicazione tra lo smartphone o tablet e il Pc di cui volete utilizzare la tastiera è più complessa, infatti richiede l’installazione sul Pc di un Client Telnet.

Una volta scaricata e installata l’applicazione Remote Keyboard, dovrete impostare la suddetta applicazione come metodo di inserimento, al contrario di WiFi Keyboard sarà possibile farlo direttamente dal menù dell’app. Remote Keyboard vi fornirà in seguito l’indirizzo IP e la porta da utilizzare sul Client Telnet per effettuare la connessione tra Pc e dispositivo android, ciò dovrà essere eseguito tramite promt dei comandi su windows, il che può sembrare più complicato per gli utenti meno esperti. L’applicazione è comunque molto fluida e vi permette inoltre di personalizzare i tasti F1-F12 in modo da far svolgere loro le operazioni che desideriamo.

Per chi avesse difficoltà ad installare e configurare il client Telnet su Windows, sul sito di Microsoft è presente una guida valida per le recenti versioni dei sistemi operativi Windows:

Conclusione

Scrivendo attraverso una tastiera fisica sul proprio dispositivo Android sicuramente risulterà più comodo della tastiera virtuale, la digitazione dei caratteri è certamente più immediata e fluida e, com’è facile notare, grazie a questa soluzione è possibile tenere sotto controllo sia il Pc che il proprio smartphone o tablet adoperando per entrambi un’unica periferica di scrittura. I metodi per l’utilizzo della tastiera sui dispositivi mobili android discussi in quest’articolo sono immediati ed economici, vale davvero la pena di provare quest’esperienza.