Huawei Mate 8

Huawei Mate 8 con Kirin 930 e tecnologia Force Touch?

Secondo nuovi rumor provenienti dalla Cina, Foxconn avrebbe già dato il via alla produzione di massa del nuovo Huawei Mate 8 per conto di Huawei, che potrebbe quindi arrivare giusto in tempo per le feste natalizie.

Huawei Mate 8, il nuovo flagship della società cinese, stando alle ultime indiscrezioni dovrebbe utilizzare la tecnologia Force Touch, già vista su Huawei Mate S, e avere a bordo un SoC octa-core HiSilicon Kirin 950 con quattro Cortex A53 e quattro Cortex A72, GPU Mali-T880, DSP Tensilica Hi-Fi, dual ISP, ed LTE Cat. 10.

Lo smartphone dovrebbe inoltre essere prodotto in due versioni con 3 o 4GB di RAM e 32 o 64GB di memoria interna, mentre per quanto riguarda i prezzi si parla di almeno 450 euro per la versione da 3GB e di 540 euro per la versione da 4GB, prezzi comunque relativi al mercato cinese che potrebbero rivelarsi più alti una volta che il dispositivo arriverà nel nostro paese.
Riguardo le restanti specifiche, Huawei Mate 8 dovrebbe essere caratterizzato da un si parla di corpo in metallo, display QHD da 6”, fotocamera posteriore da 21 megapixel e frontale da 8 megapixel. Il tutto alimentato da una batteria probabilmente molto capiente e gestito da Android Lollipop con l’interfaccia proprietaria Huaweu EMUI.

Per il resto non abbiamo altre informazioni al riguardo, per cui non ci resta che attendere nuove conferme da parte della società che sicuramente non tarderanno ad arrivare nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più!