BlackBerry Priv

BlackBerry Priv è ufficiale: Android e tastiera QWERTY a scorrimento

Nel corso dell’estate BlackBerry ha fatto molto parlare di sé e in rete le indiscrezioni riguardanti un suo possibile smartphone con a bordo il sistema operativo di Google si sono fatte sempre più frequenti, ma oggi la società ha finalmente rilasciato alcune conferme riguardanti BlackBerry Priv, il suo nuovo top di gamma con tastiera QWERTY a scorrimento.

Durante la conferenza sul bilancio tenutasi in data odierna, il CEO della società, John Chen, ha confermato che BlackBerry Priv, fino ad oggi conosciuto come Venice, sarà disponibile entro la fine dell’anno solare nei principali mercati in-store e on-line e dovrebbe essere uno smartphone destinato non solo ai clienti enterprise ma anche a quelli tradizionali. Il comunicato stampa ufficiale rilasciato afferma che “lo smartphone combina il meglio della sicurezza e della produttività di BlackBerry con l’ampio ecosistema di applicazioni mobili disponibili su piattaforma Android.”.

Riguardo le specifiche del dispositivo non è stata rilasciata alcuna conferma ma, secondo informazioni trapelate precedentemente BlackBerry Priv sarà caratterizzato da un display QHD da 5,4 pollici (2560 x 1440), SoC esa-core a 64 bit Qualcomm Snapdragon 808, 3GB di RAM, fotocamera posteriore da 18 megapixel con 6 lenti, stabilizzatore ottico, sistema di messa a fuoco rapida “Fast Focus” e doppio flash LED ed una fotocamera anteriore da 5 megapixel. Il tutto gestito da Android 5.1.1 Lollipop con una serie di aggiunte software da parte di BlackBerry.

Tenete a mente che le caratteristiche sopracitate potrebbero essere errate e che quindi non dovrebbero essere prese come oro colato, in ogni caso vi terremo aggiornati non appena la società rilascerà nuove dichiarazioni ufficiali o informazioni riguardanti il prezzo dello smartphone. Restate sintonizzati!