Filo, Find & Locate: traccia tutti i tuoi oggetti comodamente da smartphone

Il possesso di molteplici oggetti, spesso vitali e centrali nella vita quotidiana, comporta alcune difficoltà alle quali non troppo spesso la tecnologia dimentica di porre rimedio pur con un’ampia disponibilità di soluzioni smart, a basso costo e consumo, alle quali rivolgersi incidendo in modo notevole sul vissuto giornaliero con qualità e semplicità come invece il dispositivo della nostra analisi odierna si propone di fare: parliamo ovviamente di Filo, acronimo di Find & Locate.

Seppur identificabile ad un primo e sommario sguardo come un comune tracker Bluetooth, il device in questione rappresenta la visione di una tecnologia volta alla semplificazione con impatto zero ed un design curato all’interno di un prodotto frutto di un progetto startup capace di trovare nella sua origine made in Italy un punto di partenza per offrire elementi quali completezza funzionale, efficienza e cura ai singoli dettagli generando un profilo tale da non passare inosservato.

Packaging – Confezione e dotazione

Filo-Blueetooth-Tracker-review-package

Molti dei fattori sin’ora accennati emergono, in modo evidente, sin dal primo impatto tramite un unboxing che non lascia spazio ai dubbi attraverso una confezione contenuta, elegante e moderna oltre che molto organizzata contrapponendo semplicità ed efficienza in un perfetto binomio riflesso del device.

La confezione contiene, infatti, una piccola brochure illustrativa per l’utilizzo di Filo sui principali OS mobile oltre che degli elementi di contatto – sia social e non – col progetto e le specifiche tecniche, il tutto con il tracker ben alloggiato di una base protettiva dove riporlo ogni volta non s’intenda utilizzarlo.

Ogni singolo elemento, includendo in tale analisi anche la presentazione esterna della scatola, forniscono subito delle sensazioni positive sui contenuti funzionali e le utilità racchiuse in un prodotto tanto piccolo quanto ricco di vantaggi.

Dimensioni – Scocca e design

Filo-Blueetooth-Tracker-review-dimensioni

Le qualità paventate da Filo, come in un crescendo di sorprese, vengono confermate progressivamente con l’avanzare del contatto col prodotto che sorprende – e forse neppure tanto viste le premesse – per la semplicità e l’efficienza costruttiva.

La forma quadrata con gli angoli smussati permette di poter gestire il prodotto comodamente tra le dita, il design pulito viene arricchito esclusivamente da pochi ma indispensabili elementi sia decorativi che pratici come lo spazio di alloggiamento del filo di trasporto – fornito in dotazione ma sostituibile con un qualsiasi cavo personale o anello per portachiavi – collocato sul margine perimetrale superiore destro e dal tasto circolare, con inclinazione interna per rendere più agevole la digito-pressione, posto sulla facciata frontale. Il feeling è inoltre agevolato dal materiale gommato di rivestimento del prodotto che, oltre a garantire la riduzione di graffi ed abrasioni tipiche dei contatti con svariati oggetti e superfici ai quali è destinato, permette di ottenere un piacevole feedback tattile che non guasta mai visti i possibili usi multipli.

Le dimensioni di Filo sono espresse in 38 mm per l’altezza, 38 mm per la larghezza e 6 mm di spessore, dimostrando una compattezza invidiabile associata ad un peso quasi irrisorio di appena 11 grammi che, nel complesso, sono elementi perfetti per utilizzarlo in qualsiasi condizione.

Hardware – Connettività, raggio d’azione e

Filo-Blueetooth-Tracker-review-features

Le qualità estetiche, la cura ai dettagli e la compattezza celano però un hardware pensato per fornire le migliori prestazioni e funzionalità che un tracker Bluetooth può garantire all’utente, agendo così con altrettanta efficacia sul vissuto quotidiano.

Filo integra un sistema di connettività basato sui protocolli Bluetooth 4.0, con Low Energy, strutturando l’emissione di segnale in un raggio di copertura massimo di 100m tra i più elevati nella sua categoria ed al contempo tra i più longevi con la batteria interna – facilmente sostituibile – capace di garantire sino ad un anno di utilizzo senza alcuna limitazione sulle funzionalità espresse, incluso il mini speaker interno per la rintracciabilità sonora, una volta connesso allo smartphone o tablet.

Proprio in questi ultimi elementi emerge l’innovazione rispetto i classici standard di settore, rendendo Filo un prodotto multi-uso adatto a qualsiasi tipologia di utilizzo attraverso le svariate features garantite dalla gestione in remoto.

Funzioni – Tracker, GPS ed applicazione

Filo-Blueetooth-Tracker-review-hardware

L’ambito funzionale, ben più che quello hardware ed estetico, si è dimostrato essere il vero punto di forza di un prodotto che nonostante le dimensioni contenute cela un profilo ricco di sorprese e dalle ampie prospettive.

L’accesso al cuore funzionale di Filo avviene tramite l’installazione dell’apposita ed omonima app Android tramite la quale è possibile eseguire la procedura guida di configurazione – sia per la prima che le successive volte, in caso anche di tracker multipli – potendo così sapere sempre quale device si sta monitorando, a quale oggetto è associato e dove si trova.  L’app si dimostra altrettanto ben strutturata, evidenziando un’impianto grafico in Material Design capace di rispecchiare e porsi in linea con le qualità emerse sin dall’unboxing, risultando intuitiva e mai dispersiva a prescindere dal grado di conoscenza dell’utente. La fruibilità del prodotto è elevata in qualsiasi step configurativo, con istruzioni chiare e ben dettagliate, permettendo di nominare e rinominare i vari tracker a disposizione e contraddistinguerli con un apposita icona poi gestibile dal menù a scorrimento laterale.

La schermata di controllo del tracker Bluetooth mostra gli elementi essenziali per il corretto utilizzo come l’icona ed il posizionamento, variabili per definizione e colorazione fornendo subito un feedback diretto, insieme al raggio di vicinanza, il tasto per far suonare lo speaker interno e persino la mappa di localizzazione – da sfruttare attivando il GPS dello smartphone – per tracciarne la posizione con tanto d’indirizzo che sarà registrato sino all’ultima localizzazione eseguita, inoltre la connessione è unidirezionale e ciò permette di poter sfruttare il tracker – cliccando sul tasto centrale – per far suonare lo smartphone in caso di smarrimento.

Le features integrate in Filo non deludono per spazio di manovra e possibilità di scelta, rendendo così il profilo funzionale tra i più ricchi e versatili del panorama ed adattando il tracker Bluetooth a qualsiasi necessità l’utente dovesse manifestare.

Acquisto – Filotrack.com
Filo-Blueetooth-Tracker-review-acquisto

Il confusionario e ricco mercato degli accessori mobile, in particolare dei tracker, offre soluzioni svariate ma mai del tutto ottimizzate sia per qualità tecnico-funzionali che nei rapporti qualità-prezzo rendendo prodotti come Filo delle novità particolarmente interessanti sia per i risparmi di tempo generati che per le possibilità di utilizzo offerte nell’ottica della versatilità.

Il dispositivo è acquistabile direttamente dal sito ufficiale Filotrack.com, ai prezzi di 24,90, 64,90 e 119,90 euro, tutti IVA inclusa, per il pack single, il pack da tre elementi ed il pack da 6 elementi offrendo così un risparmio progressivo ed evidente per i pack multipli rispetto l’acquisto in singolo. Il valore complessivo di ogni singolo Filo offre un ribasso rispetto i prezzi generici del settore con un prodotto longevo ed adattabile a qualsiasi situazione che vi permetterà di ottenere risparmi indiretti sullo smarrimento di piccoli oggetti, come chiavi e accessori, oppure su elementi più importanti come borse, documenti e valigie diventando utile persino come localizzatore per auto.

Video recensione

Conclusioni finali

Sulla base della recensione e dei test condotti nei vari campi, Filo si conferma una piacevole ed interessante sorpresa stupendo in ogni singolo aspetto passando dal design alle funzionalità sino, e non ultimo, all’app di gestione via mobile.

Il prodotto è consigliato, senza alcuna distinzione di sorta, per qualsiasi tipologia di persona offrendo una praticità tale da trovare limiti esclusivamente nella variabilità della fantasia di utilizzo del proprietario, come sempre con intuitività, comodità di trasporto ed un efficienza capace in poco tempo di migliorare la vostra qualità di vita nella gestione delle cose.