Google Photo app per creare video su Android

3 app per creare video su Android: Google Photos, Stayfilm e Magisto

Per ciò che concerne le applicazioni su Android, a Google va dato il merito di presentare sul Play Store tante risorse innovative e all’avanguardia che di certo semplificano la vita ai possessori di smartphone e tablet. Tuttavia, quando Big G decide di rimuoverle, la cosa è particolarmente seccante. Penso ad esempio alla funzione di Gplus per creare video automaticamente. D’improvviso è stato rimosso. Peccato! Per fortuna, sul Play Store sono disponibile svariate app per creare video su Android. In questo articolo, ne segnalo tre: Google Photos, Stayfilm e Magisto.

Google Photo app per creare video su Android

Google Photos: l’applicazione nativa di Android Lollipop è deputata sì alla gestione delle gallerie fotografiche, ma è perfettamente in grado di creare video in maniera automatica, oltre a composizioni e a gif animate. Il punto di forza di Google Photos è che permette di inserire nel filmato musica, tracce audio, filmati, clip video e foto. Puoi decidere di lasciare far tutto all’applicazione in maniera arbitraria o se decidere l’ordine delle impostazioni e di tutti gli elementi. In entrambi i casi, il risultato è positivo.

Stayfilm app per creare video su Android

Stayfilm: il funzionamento di quest’applicazione verte tutto attorno a Facebook. I video possono infatti essere creati solo ed esclusivamente dalle immagini e dai filmati, archiviati sul social network di Mark Zuckergerg. C’è però un ulteriore problema: quest’app per creare video su Android non ti consente di selezionare né le immagini né tanti meno i filmati con il tuo dispositivo mobile. Sei perciò obbligato a procedere con l’upload degli elementi di interesse sul tuo profilo Facebook e poi ad utilizzare Stayfilm per la creazione del video finale. Finita? No. I video creati non possono essere né scaricati né condivisi. E’ possibile visualizzarli solo ed esclusivamente su Facebook. Le limitazioni sono tante. Tuttavia, la qualità dei video è a dir poco eccellente.

Magisto app per creare video su Android

Magisto: il funzionamento di quest’applicazione non si discosta più di tanto da quello di Google Photos, anche se i filmati non vengono creati in maniera automatica dalle foto della raccolta. Una volta aperta l’applicazione, puoi selezionare foto e video di tuo interesse, per utilizzarli nel filmato. Prima di tutto, devi scegliere lo stile del video. Uno stile da vecchio filmato è particolarmente indicato ai video dove i protagonisti sono i ricordi; uno stile lento si adatta alla perfezione ai filmati più romantici. Peccato solo che la versione gratuita di Magisto supporti filmati di durata massima fino a 35 secondi. La versione a pagamento costa 5 euro al mese. Se poi, desideri i creare video in HD, l’abbonamento costa 10 euro.

Per  concludere, Google Photos è un’eccellente app per creare video su Android e le nuove funzionalità la rendono all’altezza nel ramo del video editing, Stayfilm è una “scommessa”, mentre Magisto oramai è una certezza. Cos’hanno in comune? Sono tutte e tre gratuite! Perciò, se ti piace fare video, provale tutte.