Fast File Transfer trasferimento file tra iPhone e Android

Trasferimento file tra iPhone e Android: le 2 migliori app del Play Store

 

La competizione tra iOS e Android è alle stelle, per il semplice fatto che il mercato degli smartphone e dei tablet è sostanzialmente nelle loro mani. Certo è che le strategie sono differenti, perché se il sistema operativo mobile della Apple gira solo ed esclusivamente su iPhone e su iPad (tralasciando iPod touch), quello del robottino verde, invece, equipaggia i dispositivi mobili, sia top di gamma che entry level, di numerose case produttrici. Nonostante la forte concorrenza, urge anche trovare una convergenza, visto che il passaggio da iPhone-iPad ad Android e viceversa è più frequente di quanto si possa pensare. Inoltre, un utente può possedere anche iPhone e Android e quindi necessità della giusta applicazione per lo scambio dei file. In riferimento al trasferimento file tra iPhone e Android, per l’occasione, intendiamo segnalare le 2 migliori app del Play Store: Fast File Transfer e Feem Lite.

Fast File Transfer: quest’applicazione gratuita, rilasciata da Florian Draschbacher all’interno della categoria “comunicazione” del Play Store, assicura la condivisione dei file in maniera immediata. Come? Una volta avvicinato l’iPhone ad Android, in sostanza, viene creata una rete locale wi-fi, in genere viene richiesto l’inserimento di un indirizzo IP. Nulla di più. Il trasferimento è veloce, visto che in media l’invio di 1 GB avviene in meno di 4 minuti.

Feem Lite trasferimento file tra iPhone e Android

Feem Lite: quest’applicazione gratuita, rilasciata da FeePerfect AG nella categoria “strumenti” del Play Store, assicura il trasferimento file tra iPhone e Android in tempi immediati. Anche in questo caso, viene creata una rete locale wi-fi, deputata allo scambio di cartelle, di documenti, di foto, di video, di musica e di qualsiasi altro file multimediale. Conditio sine qua non per il corretto funzionamento della procedura è che Feem sia presente su entrambi i dispositivi. Basterà poi inserire l’username del partner e l’invio e la ricezione dei file avverrà senza problemi.

Per concludere, Fast File Transfer e Feem Lite si confermano le 2 migliori app del Play Store per il trasferimento file tra iPhone e Android.

Perciò, scaricale gratis sul tuo dispositivo Android e lo scambio di file pesanti sarà più veloce. Anche rispetto al Bluetooth. In più, non occorrerà utilizzare la pendrive USB.

PS: se l’operazione in questione, ti serve solo una tantum, puoi tranquillamente condividere il file via e-mail, a patto che in linea di massima non superi i 30 MB di dimensioni. E’ questo, in genere, il limite massimo stabilito dai gestori di posta elettronica.