Meizu M2: trapelate prime foto leaked e sample fotografici

Nonostante non abbia ancora raggiunto i produttori di smartphone cinesi concorrenti, Meizu lo scorso anno è riuscita ad incrementare le vendite e ad affermarsi come una delle migliori società emergenti nel panorama mobile.
La società è in costante crescita, e anche se ancora non ha ancora raggiunto gli stessi numeri di vendita dei maggiori produttori di smartphone cinesi, sembra che manchi davvero poco perché ciò avvenga.
Durante le ultime settimane la società ha presentato Meizu MX5 e Meizu M2 e oggi vediamo insieme alcuni sample della fotocamera posteriore di quest’ultimo e alcune immagini raffiguranti il dispositivo.

Meizu M2 è il diretto successore di Meizu M1 lanciato a gennaio. Si tratta di un dispositivo entry-level ben dal prezzo di circa 99 euro che tutto sommato si è rivelato interessante, considerando ciò che ha da offrire il dispositivo. Il nuovo smartphone dovrebbe anch’esso essere venduto ad un prezzo particolarmente competitivo e essere accompagnato da una scheda tecnica caratterizzata componenti di buona qualità. Fino ad oggi erano trapelati solo dei render e poche immagini leaked sparse in giro per il web, ma oggi possiamo finalmente mostrarvi una serie di immagini che mostrano chiaramente vari aspetti  dello smartphone.

Il dispositivo è essenzialmente una variante più piccola di M2 Note, anche se le caratteristiche tecniche sono un po’ differenti. Meizu M2 dispone di un display 720p da 5 pollici, di 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile fino a 128GB tramite microSD. Losmartphone è alimentato da un SoC quad-core a 64bit MediaTek MT6735 a 1.3GHz accompagnato da una GPU Mali-T720 MP2.
Inoltre troviamo una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una fotocamera frontale da 5 e una batteria 2,500mAh, mentre sul fronte della connettività  è presente il supporto dual-SIM e 4G LTE. Il tutto gestito da Android 5.0 Lollipop con l’interfaccia Meizu Flyme UI 4.5.

I sample fotografici trapelati mostrano ciò che è capace di catturare il sensore da 13MP posto sul retro di Meizu M2, che sembra riuscire a produrre immagini di buona qualità, nonostante si parli di un dispositivo entry-level. Da considerare però cje non sono stati mostrati scatti effettuati in scarse condizioni di luce, pecca principale delle fotocamere degli smartphone.